Il Marchio Microeditoria di qualità 2020 va ad "Arcobaligia" di Giovanni Coccia (Ed. Piuma)

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 28/10/2020 in Arte e Cultura da Francesca Ghezzani
Condividi su:
Francesca Ghezzani

Ad Arcobaligia, scritto da Giovanni Coccia con le illustrazioni di Marco Cerminara e pubblicato da Edizioni Piuma, è stato riconosciuto il Marchio Microeditoria di qualità 2020.

La premiazione (rigorosamente online) avverrà Sabato 14 novembre alle 10.30 su www.microeditoria.it

 

Quest’opera, uscita sul mercato editoriale il 7 febbraio scorso e distribuita sul mercato nazionale da Directbook – Metadistribuzione Libraria di Interscienze Srl, è suggerita per un pubblico di lettori dai 9 anni in su e racconta la storia di Arturo, un bambino che vive con sua nonna ad Arcobaligia e che, per superare la monotonia di una città colpita da un tremendo anatema, trascorre le giornate disegnando e guardando fuori dalla finestra, fantasticando su un mondo pieno di colori.

Si tratta, infatti, di un libro illustrato con interno a colori che fa leva su alcuni valori portanti quali l’importanza di perseguire i propri obiettivi, il superamento delle paure e la valorizzazione dell’emotività creativa.

"La storia di Arcobaligia, scritta dal giovane autore Giovanni Coccia, per me è una corsa verso una giornata di sole, fresca e liberatoria – ha dichiarato l’editrice Francesca Di Martino. Io credo che dentro ognuno di noi si nasconda un piccolo Arturo, il nostro piccolo protagonista, che desidera sopra ogni cosa dare sfogo alla propria creatività. A volte per farlo occorre trovare un grande coraggio e un bambino deve sempre cercare dentro di sé per tirarlo fuori.

“Ogni giorno – ha affermato l’autore Giovanni Coccia -  ci troviamo davanti a problemi che ci sembrano insormontabili. Spesso la creatività è l’arma migliore per affrontarli. Arcobaligia parla di questo.

Arturo, con una scatola di matite colorate e tanta inventiva, supera le sue paure, affronta un dittatore e libera la sua città dalla maledizione”.

…………….

SINOSSI

Arturo ha otto anni e vive con sua nonna ad Arcobaligia, una città maledetta in cui la pioggia non

cessa mai di cadere e i tuoni di scrosciare.

Orrendi e odiosi mostriciattoli, i Tempestiferi, hanno divorato tutti i colori, non fanno altro che pattugliare le strade e impedire ai cittadini di vivere felici. Che sarà mai successo?

Tutta colpa dell’anatema di Ombrellintesta, una tremenda creatura che sorveglia e vede tutto dall’alto del suo eremo con il suo lunghissimo cannocchiale. Così Arturo combatte la monotonia delle sue giornate disegnando. Guarda fuori dalla finestra e fantastica su un mondo pieno di colori. Ad alimentare i suoi sogni sono anche le filastrocche della nonna che rievocano un passato fatto di tiepide primavere e pedalate in bicicletta.

La scoperta di una vecchia scatola di matite colorate, le uniche in circolazione, porterà Arturo ad

inseguire la sua corsa verso la libertà, affrontando Ombrellintesta e i suoi Tempestiferi fino a...

 

Autore: Giovanni Coccia

Illustrator: Marco Cerminara

Editore: Edizioni Piuma

Pagine 48

Formato 17x24

Prezzo €15,00

Cartonato

ISBN 978-88-97443-27-8

Booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=WRHqjefIlE8

 

GIOVANNI COCCIA

24 anni, Milano. Dopo la laurea triennale in Lettere Moderne, si specializza in tecniche di narrazione, frequentando la Scuola Holden di Torino. Scrive racconti per bambini, albi illustrati, filastrocche. Cantastorie all’occorrenza. Disegna faccine morbide che stringono in mano palloncini rosa o faccione bavose e ripugnanti, per fare divertire i bambini durante i suoi laboratori. Accanto alla sua poltrona? Roal Dahl e Rodari. Arcobaligia è il suo primo libro per ragazzi.

 

MARCO CERMINARA

Marco Cerminara è un illustratore nato a Torino nel 1996. Ha appena terminato gli studi presso la Scuola Internazionale di Comics. Oltre all’illustrazione, si occupa di grafica, soprattutto come copertinista per dischi musicali, ha all’attivo un graphic novel ed è entrato da due anni nel campo della street art grazie a Murarte Torino. Arcobaligia è il primo progetto illustrato per ragazzi.

 

LA CASA EDITRICE EDIZIONI PIUMA

Siamo entrati negli anni Venti di questo nuovo decennio con una pandemia che ha generato paure ed ansie, ma Edizioni Piuma prosegue il suo percorso piena di energie e voglia di fare. Tra i progetti scelti e quelli ancora in cantiere, stiamo lavorando per accendere scintille nel mondo dei nostri giovani lettori.

Edizioni Piuma è una casa editrice piccola e indipendente, ibrida nei suoi contenuti sia cartacei che interattivi. Pubblica libri illustrati e app-story per giovani lettori. Desidera sviluppare progetti in cui l’esperienza della lettura sia ridisegnata secondo un approccio multisensoriale e dinamico dell’apprendimento della storia.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password