Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Poesia tra Italia e Romania: l'autoritratto di Stefan Damian

Il libro del poeta rumeno al centro di un convegno all'Accademia di Romania a Roma

Redazione
Condividi su:

Le poesie di Stefan Damian dell’ultimo libro "Autoritratto frammisto di vento o versi smorti", in coedizione romeno-italiana, (ed. Studia - Nemapress edizioni), nei giorni scorsi è stato al centro di una interessante  e coinvolgente lettura critica a Roma presso l'Accademia di Romania .

Stefan Damian, docente all’università di Cluj, scrittore e poeta, traduttore valentissimo da Dante a Montale, è anche vicepresidente dell’AICL, Associazione Internazionale dei Critici Letterari. Pertanto, dopo i saluti della vicedirettora dell’Accademia, ha preso la parola Neria De Giovanni, presidente dell’AICL, ricordando il forte legame che l’associazione ha da sempre saputo mantenere con la Romania, paese che per diverse volte ha ospitato anche il Convegno internazionale annuale del’AICL.

Proprio i critici dell’AICL sono stati incaricati di fare una lettura di quest’ultima opera poetica di Stefan Damian: Maria Milvia Morciano...Continua a leggere...

Condividi su:

Seguici su Facebook