Lega della Terra: a tu per tu con Domenico Pazienza, da geometra ad agricoltore.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 05/06/2015 in Ambiente ed Agricoltura da NICOLA GOZZOLI
Condividi su:
NICOLA GOZZOLI

Grazie del tempo dedicatoci, parlaci di te Domenico.

Mi chiamo Pazienza Domenico, sono nato a San Giovanni Rotondo (FG) e mi occupo della vendita diretta dei prodotti che produce l’azienda di famiglia. Passioni tante: musica, tradizioni culturali, collezionismo…

Quale è la tua formazione e da quanto tempo ti dedichi al lavoro della terra?
Mi dedico al lavoro della terra da più di 20 anni, sono nato e vissuto in campagna quindi ho visto sin da piccolo i sacrifici che hanno fatto e che fanno ancora oggi i miei genitori.
Cosa ti ha spinto a lasciare la professione del Geometra per aprire la tua attuale attività?
Ovviamente ciò che mi ha spinto è stata la mia grande passione, oltre ovviamente a non voler in alcun modo vanificare i sacrifici dei miei genitori se avessi fatto un’altra scelta. Sicuramente aver aperto il negozio per la vendita diretta dei miei prodotti è stata una scelta giusta.
Come si è sviluppato in te il legame come la terra? Si può dire “nato” o “riscoperto”?
Il legame con la terra è nato in me avendo vissuto sempre in campagna.
Ritieni il tuo lavoro soddisfacente? Ti aiuta a instaurare un legame col territorio?
Ritengo molto soddisfacente il mio lavoro, ma anche impegnativo, faticoso e responsabile, il legame con il territorio a mio avviso è buono.
Cosa ti sentiresti di dire ai giovani che oggi, purtroppo, vivono senza prospettive future? Li spingeresti verso l’attività agricola nel rispetto dei tempi e delle tradizioni?
Partire da zero è difficile, però nel settore dell’agricoltura ci sono molti incentivi, se ben sfruttati si possono fare grandi cose. Ovviamente c’è bisogno di inventiva, di impegno, di scelte giuste ed intelligenti, confrontarsi con i mercati esteri è comunque impegnativo. Si possono fare tante cose nel settore dell’agricoltura.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password