Acqua rossa a Taranto, per l'Arpa Puglia è colpa delle alghe

Decine le segnalazioni di cittadini spaventati

pubblicato il 04/01/2014 in Ambiente ed Agricoltura da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione
L'acqua rossa

Decine di segnalazioni da parte di cittadini spaventati ieri avevano fatto temere una nuova emergenza ambientale a Taranto. Oggi, invece, l'Arpa Puglia chiarisce e rassicura gli abitanti. Le chiazze rosse nelle acque antistanti la scogliera di Lama sono state causate dalla presenza della microalga dinoflagellata Noctiluca scintillans.

L'origine della colorazione è stata appurata dopo le analisi di laboratorio dell'Arpa e l'intervento della Capitaneria di porto. Escluso, quindi, un inquinamento dovuto allo sversamento di idrocarburi.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza