Ad Aragon Marquez sbanca

Secondo Lorenzo, terzo Rossi; Pedrosa cade

pubblicato il 29/09/2013 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

A pochi minuti dalla partenza è sempre pensieroso e preoccupato, perché, umilmente,alla fine, riconosce che le sue partenze non sono mai brillanti come tutto il resto. Però, a metà gara, non è più pensieroso: è, anzi, ogni volta determinato e certo di una cosa: vincere. Anche stavolta, il rituale non si è smentito e Marc Marquez è partito non benissimo, ma, dalla terza posizione (con un sorpasso su Pedrosa), si è ritrovato secondo e a metà gara si é messo in testa di sorpassare Lorenzo e, all'esterno, con pulizia, ci è riuscito, prendendosi l'ennesimo podio. Certo Lorenzo non poteva crederci, perché stava davvero girando bene e perché, nonostante la dichiarazione pre-gara "sembra facile partire come a Misano", ha fatto uno scatto iniziale invidiabile e perfetto. Eppure si é ritrovato secondo nella sua Spagna e si aspettava che dietro facesse capolino l'altro suo "non proprio amico" Dani Padrosa. Invece Dani è caduto a meno di metà gara, dopo un contatto ("piccolissimo" a dire di Marquez) con l'altra Repsol Honda. Poiché Dani non ha rilasciato dichiarazioni perché è finito in ospedale, resta da capire se la caduta è dovuta al contatto con Marquez o se è stata autodeterminata, dal momento che, effettivamente, dal contatto alla caduta, qualche secondo è trascorso. Dunque Lorenzo dietro di se non ha trovato Pedrosa, bensì Valentino Rossi, che soffia a Bautista, proprio a meno due giri dal termine, questo terzo posto che fa sempre piacere. Gara relativamente positiva per le Ducati ufficiali e per la Ducati di Andrea Iannone, il quale, questa volta, ha fatto una gara senza correre troppi rischi e ha chiuso in decima posizione. Aragon ha regalato brividi bellissimi e scene di amore-odio che difficilmente finiranno nel dimenticatoio. Appuntamento al prossimo anno, augurando a Pedrosa di rimettersi presto.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password