atleticanotizie: Minetti lascia l’atletica e passa al ciclismo

Nuova maglia per Annalisa Minetti, che passa dalle Fiamme Azzurre alle Fiamme Oro: “Sono cambiati i programmi

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 08/07/2015 in Sport da saverio fontana
Condividi su:
saverio fontana

Nuova maglia per Annalisa Minetti, che passa dalle Fiamme Azzurre alle Fiamme Oro.

Il motivo è la decisione di cambiare disciplina in vista di Rio 2016: “Sono cambiati i programmi – racconta in un’intervista apparsa sul sito della gazzetta la ex campionessa di atletica paralimpica a Londra 2012, dove vinse la medaglia di bronzo sui 1500 e stabilì il record del mondo della categoria ciechi – nel senso che ero protagonista nell’atletica leggera e per una condizione fisica che non mi ha permesso di proseguire questo cammino mi sono lanciata con un po’ di follia e incoscienza nel ciclismo”. Lo ha annunciato a margine della presentazione della prima Accademia dello Sport Paralimpico, avvenuta stamane nella sede del Comitato Italiano Paralimpico e di cui Annalisa Minetti — che nel 2013 ha vinto il titolo mondiale paralimpico sugli 800 — è testimonial.

Cambia la disciplina, ma non gli obiettivi finali: “Quello è sempre lo stesso: vincere. Magari dicendolo non sono così simpatica – aggiunge la 38enne cantante e atleta milanese, che nel 1998 vinse il Festival di Sanremo – ma per le mie rivali

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password