Formula1: al via la nuova stagione

Calendario dei venti Gran Premi

pubblicato il 14/03/2015 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Venti saranno i circuiti da calcare, come palcoscenici avvincenti e pericolosi.
Venti saranno i circuiti sui quali i piloti si rincorreranno nella stagione 2015 di Formula1.
Il primo, attesissimo Gran Premio, come ogni anno, sarà quella d’Australia (imponente e superbo), seguito dal Gran Premio della Malesia (caldo e faticoso).


Saluteremo l’Aprile in arrivo con i due Gran Premi della Cina e del Barhein, intrecciatissimi nelle loro curve, diversissimi nelle loro geografiche cartoline, quella piovosa della Cina sorridente e quella con padrone il deserto, nel pensoso Barhein.


Maggio a suon di colori, con il Gran Premio di Spagna (patria di colpi di scena) e quello di Montecarlo (pittoresco e proibito).
Canada e Austria accoglieranno i piloti nel mese di Giugno e nel caldo Luglio toccherà ai team sfidarsi a suon di motore in Germania ed Ungheria.
Breve pisolino estivo e si riparte, sul finire d’Agosto, con la gara belga (composita e impegnativa).


A settembre pienone con il Gran Premio d’Italia, quello notturno di Singapore e quello interminabile del Giappone.
Ottobre nel nome della storia nemica, con il Gran Premio di Russia e il Gran Premio degli Stati Uniti.
E chiusura in grande stile, nel mese di Novembre, con i tre Gran Premi del Messico, del Brasile e, soprattutto, col Gran Premio di Abu Dhabi, che vale doppio.
Calendario alla mano e motore acceso: si parte!
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password