Moto GP: un podio tutto spagnolo in Repubblica Ceca, inaspettata prima posizione per Marquez

pubblicato il 26/08/2013 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Questa volta pensavano tutti che Marc Marquez si fosse rassegnato a partire terzo e a chiudere la gara con un bel secondo posto, dopo un iniziale scatto pulito e brillante.
Invece no: per tutta la gara ha provato a tallonare Lorenzo, finchè ci è riuscito e si è ritrovato primo, accelerando senza misura e senza regole e staccando come solo pochi altri sanno fare, vincendo e portandosi a 213 punti nel Mondiale.

Secondo posto per Pedrosa, in questa gara ceca che aveva il sapore di una pioggia non arrivata in tempo per sconvolgere tutto.

Terzo posto per l’inguaribile Lorenzo, che non si è smentito e che è scattato benissimo dalla quarta casella, ritrovandosi primo e indiscusso leader di una grande porzione di gara e, alla conclusione di tutto, deluso e amareggiato si è tenuto incollato e a viso basso sull’ultimo gradino di un podio interamente spagnolo.

Bella gara per Valentino Rossi in sella ad una Yamaha migliorata: per lui un quarto posto accalappiato proprio all’ultimo giro, dopo un sorpasso su Bautista, con tanto di replica.

Le Ducati di Dovizioso e Hayden hanno chiuso in settima e ottava posizione e Iannone ha chiuso con un nono posto posto.

Gara decisamente compromessa per Crutchlow, sul quale si puntava, che invece è finito fuori e, pur rimettendosi in pista, non ha ottenuto neppure un punto.

Il mondiale è ancora lungo, ma questo giovane Marquez, che odia i concittadini e che si arrabbia troppo facilmente, sicuramente continuerà a regalare qualche sorpresa.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password