Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Ferrari di Sainz distrutta da un tombino a Las Vegas: "Inaccettabile" - Video

Condividi su:

La Ferrari di Carlos Sainz colpisce un tombino sul tracciato di Las Vegas nelle prime prove libere del Gp in Nevada: la monoposto riporta danni notevoli nel surreale incidente e la sessione viene bloccata. Il weekend cominciato con la presentazione hollywoodiana dei piloti si arena per un inconveniente che fa infuriare il Cavallino e tutti i team. "Abbiamo danneggiato completamente la monoscocca, il motore, la batteria. Penso che sia semplicemente inaccettabile. Non penso nemmeno Sainz prenderà parte alle seconde prove libere", dice il team principal Frederic Vasseur a Sky Sport. Ai box, diverse squadre costrette a fare i conti con i danni provocati dal tombino ad altre 2 monoposto, l'Alfa Romeo di Zhou Guanyu e la Alpine di Esteban Ocon. 

La Federazione internazionale comunica che con "la Formula 1 e gli ingegneri di pista stiamo lavorando attivamente per esaminare il circuito e capire cosa sia successo". La F1, dal proprio profilo X, rende noto che "dopo un'ispezione della Fia, è stato riscontrato che lo scheletro di cemento attorno a un tombino ha ceduto durante la prima sessione di prove libere". Dopo l'incidente, quindi, controlli al tappeto su tutto il tracciato. 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook