Il mistero della presidenza Figc

Una vicenda del tutto italica

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 31/07/2014 in Sport da Giuliano Noè
Condividi su:
Giuliano Noè

La vicenda Ta-vecchio è nitida e chiara quasi a tutti.Tutte le componenti vicine al mondo del calcio (ma senza concorso esterno) come Assoallenatori,riviste sportive,opinionisti,giocatori,Fifa,Uefaopinione pubblica italiana e straniera, oltre che le società di Juventus e Roma hanno ben chiaro le perplessità el'inadeguatezza del candidato presidente, olteremodo dopo le recenti dichiarazioni sugli stranieri e le banane e meno recenti sulle donne nello sport.Ora alla luce di tutto ciò cosa e chi spinge nella difesa ad oltranza di un ultra settantenne che si rivela sempre più cannoniere di auto goal a suo sfavore ma sopratutto a sfavore dell'immagine italica gia martoriata?Mistero della fede.Ad ogni modo sembra di nuovo tramontata o per assurdo mai levata, la possibilità di cambiamento,di rinnovamento della classe dirigente della 5° economia del nostro paese.La speranza è l'ultima a morire,forse.Voi cosa ne pensate?

Noè Giuliano

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password