Gran Premio di Catalogna al via

Tracciato e albo d’oro

pubblicato il 14/06/2014 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Un altro appuntamento con questo Motomondiale così ripetitivo, a forza di record costruiti da Marc Marquez, sul Circuito di Montmelò, nel Gran Premio di Catalogna.
Si tratta di un Gran Premio disputato nelle vicinanze di Barcellona su un tracciato (inaugurato nel 1996; costruito cinque anni prima) lungo 4,655 km.
Il circuito è caratterizzato  da un manto stradale prevalentemente ondulato, ma, cosa importante per i piloti, consta di rettilinei spediti che si completano e si chiudono con curve larghe e veloci (16 curve totali).
Il Circuito, in classe regina s’intende, vede vittorie sempre appannaggio di piloti delle medesime nazionalità: piloti spagnoli (Pedrosa e Lorenzo, il quale vinse nel 2010, 2012 e 2013), piloti italiani (Capirossi e Rossi, che conta ben sei vittorie) e piloti australiani (Doohan degli esordi e Stoner, con due vittorie).
Giunti, insomma, alla diciottesima edizione del Gran Premio di Catalogna, si accendono le moto regine e si è pronti a partire.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password