Missione fallita: Italia ai play-off per le qualificazioni ai Mondiali

Lo 0-0 contro la Finlandia del Nord ed il 4-0 della Svizzera sulla Bulgaria sanciscono gli spareggi per gli Azzurri

pubblicato il 15/11/2021 in Sport da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

Una bruttissima Italia pareggia a Belfast (0-0 senza tirare nemmeno in porta) contro l'Irlanda del Nord e dunque giocherà lo spareggio play-off per accedere ai Mondiali in Qatar. La Svizzera, dal canto suo, stacca l'ultimo pass per accedere ai Campionati del Mondo battendo a Losanna la Bulgaria con un sonoro 4-0.

L'Italia, dunque, affronterà a marzo i play-off, un incubo che a distanza di 4 anni la nostra memoria ritorna a quel maledetto spareggio perso contro la Svezia. 

COME FUNZIONANO GLI SPAREGGI

Non ci saranno le sfide andata e ritorno, come successe nel 2017, ma bensì tre mini gironi. Dodici squadre parteciperanno agli spareggi, ovvero 10 dalle migliori seconde dei rispettivi gironi per le qualificazioni ai Mondiali e 2 ripescate dalla Nations League.

I tre gironi saranno composti da 4 squadre ed in ogni raggruppamento sono previste due partite a gara secca. Le vincitrici delle due gare sfideranno successivamente in un match determinante e sempre in gara unica. Previsti, in caso di pareggio, supplementari e rigori. Tutto questo avverrà in soli giorni, ovvero tra il 24 e il 29 marzo.

LE SQUADRE CHE PARTECIPERANNO AI PLAY-OFF

ITALIA, RECUBBLICA CECA, AUSTRIA, PORTOGALLO, SVEZIA, FINLANDIA O UCRAINA, GALLES, SCOZIA , OLANDA/ NORVEGIA O TURCHIA, RUSSIA, POLONIA, MACEDONIA 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password