L'Italia si qualifica al Mondiale 2022 se...

Dopo il pareggio interno contro la Svizzera (1-1) gli Azzurri dovranno vincere contro l'Irlanda del Nord e avanzare nella differenza reti contro gli elvetici

pubblicato il 12/11/2021 in Sport da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

L'Italia mastica un boccone amarissimo, in virtù del pareggio per 1-1 all'Olimpico di Roma contro la Svizzera ma soprattutto pesa tantissimo il calcio di rigore sbagliato da Jorginho nei minuti finali. Lunedì gli Azzurri e gli elvetici si giocheranno la qualificazione ai Mondiali in Qatar del 2022 rispettivamente contro Irlanda del Nord (a Belfast) e Bulgaria (Losanna). Ma l'Italia cosa dovrà fare per staccare definitivamente il pass per il Qatar? Ricordiamo che solo la prima del girone andrà artimeticamente al Mondiale mentre la seconda si giocherà i play-off. Ecco le possibili combinazioni:

-L'Italia deve vincere contro l'Irlanda del Nord e mantenere una differenza reti più alta rispetto alla Svizzera, in caso di vittoria degli elvetici contro la Bulgaria;

-Battere l'Irlanda del Nord e la Svizzera non dove vincere contro la Bulgaria;

-Pareggiare contro l'Irlanda del Nord e sperare che la Svizzera non batta la Bulgaria;

-Perdere contro l'Irlanda del Nord e la Svizzera perde contro la Bulgaria ma gli Azzurri non dovranno perdere in maniera pesante, a causa della differnza reti.

In questo momento Italia e Svizzera sono entrambe a quota 15 punti in classifica con gli Azzurri primi nel girone grazie ad una differenza reti di +2 sugli elvetici (13 gol realizzati dalla squadra di Mancini contro gli 11 degli elvetici).

CLASSIFICA GIRONE C

ITALIA 15

SVIZZERA 15

BULGARIA 8

IRLANDA DEL NORD 8

LITUANIA 3

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password