Mondiali 2022, l'Italia travolge la Lituania: 5-0

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia i Campioni d'Europa stendono l'ultima in classifica del Girone C grazie ad una doppietta di Kean, Raspadori, autogol di Utkus e Di Lorenzo

pubblicato il 09/09/2021 in Sport da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

Dopo due pareggi consecutivi contro Bulgaria (1-1) e Svizzera (0-0), l'Italia Campione d'Europa ritrova il successo battendo al Mapei Stadium di Reggio Emilia la Lituania per 5-0. Gli Azzurri di Mancini, privi di Insigne, Immobile, Chiesa e Verratti, si affida ai giovani talenti.

Dopo 30 minuti l'Italia chiude la gara con una grande doppietta di Moise Kean, attaccante classe 2000 tornato da poco alla Juventus dopo le esperienze estere di Everton e Paris-Saint Germain. Al 14' gli Azzurri calano il tris con l'autogol del difensore Utkus, dopo il gran tiro dal limite dell'area di Gianluca Raspadori. L'attaccante del Sassuolo dovrà attendere 10 minuti per segnare il suo gol personale e chiudere i primi 45' sul 4-0.

Nella ripresa Mancini opta per i cambi: dentro Sirigu al posto di Donnarumma e Calabria per Birraghi. Il secondo tempo si gioca in un'unica porta, quella della Lituania, con gli Azzurri che creano occasioni ma trovano la rete del definitivo 5-0 con un tiro di Di Lorenzo. A 5 minuti dal 90' c'è tempo anche per un palo colpito da Castrovilli, entrato al 61' al posto di Jorginho. 

Con questo successo i Campioni d'Europa si portano a 14 punti in classifica, a +6 dalla Svizzera, che ha pareggiato sul campo dell'Irlanda del Nord (0-0) ma con due partite in meno da recuperare.

TABELLINO

ITALIA-LITUANIA 5-0

MARCATORI: 11′ Kean, 15′ aut. Utkus, 25′ Raspadori, 30′ Kean, 54′ Di Lorenzo

Italia (4-3-3): Donnarumma (46′ Sirigu); Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Biraghi (46′ Calabria); Pessina, Jorginho (61′ Castrovilli), Cristante; Bernardeschi (61′ Scamacca), Raspadori, Kean (73′ Berardi). All. Mancini

Lituania (4-2-3-1): Setkus; Lasickas, Klimavicius, Utkus (46′ Satkus), Slavickas (46′ Barauskas); Dapkus (46′ Megelaitis), Slivka; Kazlauskas, Verbickas, Novikovas; Dubickas (72′ Uzela). All. Razanauskas

Arbitro: Pawson (ENG)

Ammonito: 71′ Klimavicius

CLASSIFICA GRUPPO C PUNTI
ITALIA 14
SVIZZERA 8
IRLANDA DEL NORD  5
BULGARIA 5
LUTIANIA  0

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password