MotoGP, GP Italia 2021: orari TV e sessioni

Gli orari delle sessioni e la programmazione televisiva della tappa italiana che si disputerà sullo storico e tecnico tracciato fiorentino

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 27/05/2021 in Sport da Dennis Ciracì
Condividi su:
Dennis Ciracì
Foto dall'alto del Mugello Circuit (foto: profilo ufficiale Twitter)

Riparte dal Mugello Circuit la stagione del Motomondiale. Da domani a domenica, il tracciato toscano sarà del sesto appuntamento iridato del mondiale. L’ultima edizione della tappa italiana si è disputata due anni fa, dato che l’anno scorso l’evento è stato cancellato a causa dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia Coronavirus. Il tracciato fiorentino rappresenta la fortezza della Ducati. La Casa di Borgo Panigale ha trionfato nelle ultime tre edizioni che si sono disputate rispettivamente con Andrea Dovizioso (2017), Jorge Lorenzo (2018) e Danilo Petrucci (2019).
Proprio il costruttore motociclistico bolognese sta attraversando un periodo di forma straordinario, dato che Jack Miller ha vinto gli ultimi due gran premi che si sono disputati in Spagna e Francia, rispettivamente al Circuito de Jerez-Angel Nieto e al Circuito Bugatti. Oltretutto, nella classifica del mondiale piloti della MotoGP, Francesco Bagnaia è staccato di appena una lunghezza dal leader Fabio Quartararo e nelle cinque gare disputatesi sino adesso c’è sempre stata almeno una Ducati sul podio.
Il transalpino della Yamaha proverà a mettere i bastoni tra le ruote della scuderia italiana, cercando di massimizzare il potenziale della M1 su un tracciato che vede la Desmosedici GP21 come la candidata principale a primeggiare nell’arco del fine settimana italiano. La tappa del Mugello rappresenterà un banco di prova importante anche per Maverick Vinales, Valentino Rossi e le Suzuki per dare una svolta a una stagione che per il momento è stata il di sotto delle aspettative.
Anche nella classe Moto2 regna l’equilibrio nella classifica piloti, dove in testa vi sono i due piloti della Red Bull KTM Ajo, Remy Gardner primo davanti al compagno di squadra Raul Fernandez di un solo punto, seguiti da Marco Bezzecchi, terzo, e Sam Lowes, quarto. In Moto3, invece, Pedro Acosta è saldamente al comando della classifica, nonostante il passaggio a vuoto di Le Mans, con 103 punti, più del doppio di Sergio Garcia e Andrea Migno, che lo seguono rispettivamente a quota 49 e a 47 punti. Tutte le sessioni dell’evento saranno trasmesse in diretta esclusiva sui canali Sky Sport MotoGP e DAZN. TV8 trasmetterà in diretta le qualifiche e le gare delle tre classi. Di seguito, gli orari del weekend di gara.

VENERDI’ 28 MAGGIO
Ore 8.55: PL1 Moto3
Ore 9.50: PL1 MotoGP
Ore 10.50: PL1 Moto2
Ore 13.10: PL2 Moto3
Ore 14.05: PL2 MotoGP
Ore 15.05: PL2 Moto2

SABATO 29 MAGGIO
Ore 8.55: PL3 Moto3
Ore 9.50: PL3 MotoGP
Ore 10.50: PL3 Moto2
Ore 12.30: qualifiche Moto3
Ore 13.30: PL4 MotoGP
Ore 14.10: qualifiche MotoGP
Ore 15.10: qualifiche Moto2

DOMENICA 30 MAGGIO
Ore 11.00: gara Moto3
Ore 12.20: gara Moto2
Ore 14.00: gara MotoGP

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password