F1 | GP Emilia Romagna 2021: anteprima, orari sessioni e TV

L’anteprima e la programmazione del weekend di gara del Gran Premio dell’Emilia Romagna e del Made in Italy che si disputerà sul circuito di Imola

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 14/04/2021 in Sport da Dennis Ciracì
Condividi su:
Dennis Ciracì
Il rettilineo della partenza di Imola (foto: McLaren Twitter)

Riparte dall’Emilia Romagna il mondiale 2021 della Formula Uno. A tre settimane di distanza dalla tappa inaugurale che si è disputata in Bahrain al Sakhir International Circuit, il Circus farà tappa all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola per il secondo round della stagione. Il circuito imolese è tornato ad ospitare la Formula 1 lo scorso autunno quattordici anni dopo l’ultima volta, datata 2006.
L’edizione scorsa ha visto trionfare la Mercedes, con Lewis Hamilton vincitore davanti al compagno di squadra Valtteri Bottas. La Renault di Daniel Ricciardo aveva completato il podio col terzo posto finale. Max Verstappen, invece, era stato costretto al ritiro a causa dell’esplosione del pneumatico posteriore destro alla curva 5 mentre era in seconda posizione dopo aver disputato una gara col coltello tra i denti.
Stando a quanto si è visto nella prima gara in Medio Oriente, sia dal punto di vista tecnico della vettura sia dal punto di vista delle performance del pilota, e nonostante la vittoria sfumata, proprio l’olandese della Red Bull è il principale candidato a contrastare il dominio incontrastato delle ultime stagioni del binomio Hamilton-Mercedes. Per il momento, Bottas non è sembrato sui livelli del compagno di squadra, nonostante la sua gara a Sakhir sia stata condizionata dal secondo pit stop durato oltre dieci secondi. Per quanto riguarda Perez, il messicano della Red Bull è stato autore di un’ottima rimonta dai box sino alla quinta posizione finale dopo il problema accusato nel giro di formazione.
Sia per Valtteri sia per Sergio, il fine settimana del Gran Premio dell’Emilia Romagna e del Made in Italy sarà un importante step per capire se la lotta tra Mercedes e Red Bull possa ampliarsi anche ai rispettivi compagni di Lewis e Max. Escluse la compagine di Milton Keynes e il costruttore tedesco, la battaglia per il terzo posto si annuncia molto combattuta.
La Ferrari ha fatto un buon passo avanti rispetto alla disastrosa, sportivamente parlando, annata scorsa. La Scuderia di Maranello sembra che possa essere in grado di contrastare la McLaren per la terza posizione nel mondiale costruttori. La scuderia con sede a Woking al momento è la principale candidata a recitare il ruolo di terza forza.
Attenzione anche all’AlphaTauri motorizzata Honda, che ha del potenziale inespresso. In Bahrain si è vista una monoposto molto veloce sia in qualifica (con Gasly), sia in gara (con Tsunoda). Il francese aveva concluso in quinta posizione le qualifiche ma, a causa del contatto con Ricciardo alla curva 5 che ha provocato la rottura dell’ala anteriore che lo ha fatto sprofondare in fondo al gruppo, è stato poi costretto al ritiro.
Per quanto riguarda il rookie giapponese, il suo debutto nella categoria è stato ottimo. Dopo essere stato escluso nel Q2 e ed essere transitato solo 17° nel corso del terzo giro della gara, il nipponico ha rimontato fino alla nona posizione finale. Oltretutto, la passata stagione la Scuderia di Faenza ottene la quarta posizione in qualifica con il francese (poi ritiratosi in gara) e il medesimo risultato in gara con Daniil Kvyat.
Il tracciato di Imola darà risposte anche sulla competitività dell’Aston Martin e dell’Alpine. Ambedue i costruttori sembrerebbero aver fatto un passo indietro del punto di vista tecnico rispetto all’anno scorso e sono chiamate a reagire sin da questo fine settimana.
Tutte le sessioni del Gran Premio dell’Emilia Romagna e del Made in Italy 2021 saranno visibili in diretta sul canale Sky Sport F1. TV8 trasmetterà in chiaro e in diretta le qualifiche e la gara. Di seguito gli orari e la programmazione del weekend di gara. Gli orari delle qualifiche e della gara sono stati modificati ieri in virtù del funerale del Principe e Duca di Edimburgo Filippo, scomparso lo scorso 9 aprile all’età di 99 anni, che sarà trasmesso in mondovisione alle ore 16 italiane.

VENERDI’ 16 APRILE
Prove libere 1: 11:00-12:00

Prove libere 2: 14:30-15:30

SABATO 17 APRILE
Prove libere 3: 11:00-12:00
Qualifiche: 14:00-15:00

DOMENICA 18 APRILE
Gara: 15:00

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password