MotoE: il programma provvisorio 2021

La stagione della categoria ‘green’ del motomondiale prevede provvisoriamente sei giorni di test e sei round nell’arco dell’annata

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 09/02/2021 in Sport da Dennis Ciracì
Condividi su:
Dennis Ciracì
Energica Ego Corsa

Due sessioni di test invernali e sei gran premi nell’arco della stagione. Questo è il programma provvisorio della terza edizione della ‘FIM Enel MotoE World Cup’, categoria che ha fatto il proprio esordio nel motomondiale nel 2019.
La Ernergica, costruttore ufficiale del campionato motociclistico ‘green’, ha sottoscritto un contratto con la Dorna, compagnia spagnola proprietaria delle quattro categorie del motomondiale, sino alla fine del 2022 in qualità di unico costruttore della categoria.
La ‘Energica Ego Corsa’, moto ufficiale della categoria, ha riscosso grande successo tra le file dei piloti e dei team per la sua guidabilità e potenza elettrica.
La nuova stagione inizierà il 2 marzo al Circuito de Jerez-Angel Nieto per la prima sessione di prove pre-season da tre giorni. Successivamente, appuntamento sulla medesima pista andalusa per la seconda sessione dei test pre-stagionali dal 12 al 14 aprile.
Tre settimane dopo la conclusione dei test invernali, la stagione prenderà il via sempre sul tracciato spagnolo per il primo round in programma il 2 maggio. Due settimane dopo, appuntamento al Circuit du Le Mans per il gran premio della Francia il 16 maggio.
In seguito alla tappa transalpina, il mondiale tornerà nuovamente in Spagna per il terzo gran premio stagionale in programma il 6 giugno al Circuit de Barcelona-Catalunya. In seguito, appuntamento al TT Circuit Assen il 27 giugno per il gran premio d’Olanda e al Red Bull Ring il 15 agosto per il gran premio d’Austria.
Le ultime due prove del mondiale si svolgeranno al Misano World Circuit Marco Simoncelli per il gran premio di San Marino e della Riviera di Rimini il 18 e il 19 settembre.
I primi cinque eventi avranno tre sessioni di prove libere, che permetteranno ai piloti di disporre di maggior tempo in pista al fine di trovare la migliore messa a punto per le proprie Energica Ego Corsa, in modo da prepararsi al meglio per la E-Pole di sabato e la gara di domenica. I gran premi di Francia, Catalunya e San Marino saranno in concomitanza con i rispettivi gran premi della MotoGP.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password