MotoGP: Ducati svolgerà due giorni di test a Jerez

La scuderia di Borgo Panigale sarà presente con i piloti ufficiali, i debuttanti e il collaudatore Pirro

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 04/02/2021 in Sport da Dennis Ciracì
Condividi su:
Dennis Ciracì
Circuito de Jerez-Angel Nieto, sede dei test Ducati a febbraio

La Ducati ha programmato due giornate di test al Circuito de Jerez-Angel Nieto il 10 e l’11 febbraio. Dato che manca ancora un mese all’inizio della prima sessione dei test ufficiali pre-season 2021, in programma il 5 marzo al Losail International Circuit, la casa di Borgo Panigale ha deciso di organizzare un test da due giorni sulla pista andalusa.
Sarà un’occasione per i piloti del team ufficiale (Ducati Corse) e del team satellite (Ducati Pramac Racing) di familiarizzare con la nuova moto, che verrà presentata online il prossimo 9 febbraio alle ore 16:00.
In particolar modo, sarà di fondamentale importanza per i debuttanti che avranno modo di assimilare informazioni sul comportamento della moto e percorrere il maggior numero di chilometri possibili per acquisire esperienza.
I rookie che saranno presenti ai test sono: Enea Bastianini, campione del mondo in carica Moto2, Luca Marini, vice campione del mondo Moto2 2020, e Jorge Martin, quinto classificato in Moto2 la passata stagione.
Per la scuderia bolognese sarà l’occasione per lavorare con la nuova coppia di piloti del team ufficiale, composta da Jack Miller e Francesco Bagnaia. I due ex alfieri della Ducati Pramac Racing, compagni di squadra nelle ultime due stagioni, sostituiranno Andrea Dovizioso, al momento senza contratto, e Danilo Petrucci, che quest'anno gareggerà sempre nella classe regina con la KTM Tech3.
Oltre ai debuttanti e ai due piloti titolari della scuderia ufficiale, ci saranno Johann Zarco della Pramac Racing e il collaudatore del costruttore italiano, Michele Pirro.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password