Serie A: Il Milan riprende la fuga, 2-2 tra Roma e Inter

Nerazzurri a -3 dai rossoneri. Bene Lazio e Napoli. Questa sera c'è Juve-Sassuolo

pubblicato il 10/01/2021 in Sport da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

La diciassettesima giornata del campionato di Serie A si è aperta con gli anticipi di ieri. Alle 15:00 si è giocata al Vigorito Benevento-Atalanta con i ragazzi di Gasperini che si sono imposti per 1-4 grazie ai gol di Ilicic, Toloi, Zapata e Muriel. A nulla è servita la rete del momentaneo 1-1 siglato da Sau.

A Marassi il Genoa conquista 3 punti fondamentali in ottica salvezza battendo il Bologna di Mihajlovic per 2-0, decisivi Zajc e l’ex Mattia Destro. A San Siro il Milan torna al successo dopo il k.o. contro la Juventus, battendo il Torino dell’ex Giampaolo per 2-0. La gara viene decisa, dopo soli 36’ di gioco, prima con Leao poi con il rigore trasformato da Kessie.

Nell’anticipo del pranzo domenicale Roma- Inter è terminata con il risultato di 2-2. Aprono le marcature i giallorossi con la rete siglata da Pellegrini, nella ripresa Skriniar pareggia e 13’ dopo Hakimi firma il sorpasso nerazzurro ma all’86’ Mancini firma il pareggio.

Al Tardini la Lazio batte il Parma per 0-2. Gara decisa nei secondi 45’ di gioco con le marcature di Luis Alberto e Caicedo. Per Roberto D’Aversa è un ritorno amaro sulla panchina ducale dopo l’esonero di Liverani.

Alla Dacia Arena il Napoli trova la vittoria nei minuti finali, contro l’Udinese, per 1-2. Dopo 15’ i partenopei passano in vantaggio con il rigore trasformato da Lorenzo Insigne, ma l’Udinese pareggia al 27’ con Kevin Lasagna ma quando tutto sembra già deciso ecco arrivare, al 90’, il gol vincente di Bakayoko.

Al Bentegodi il Crotone cade per 2-1 dinanzi l’Hellas Verona dell’ex Ivan Juric, l’allenatore che traghettò i calabresi verso la prima storica promozione in Serie A. Al 16’ l’ex attaccante del Milan, Kalinic, porta in vantaggio gli scaligeri e 11 minuti dopo Dimarco firma il radoppio. Nella ripresa il Crotone riapre la gara con Junior Messias.

Alle 18:00 scenderanno in campo Fiorentina-Cagliari e alle 20:45 la Juventus ospiterà il Sassuolo, mentre domani, sempre alle ore 20:45, la Sampdoria farà visita allo Spezia.

 

17° GIORNATA SERIE A

 
BENEVENTO-ATALANTA (sabato ore 15:00) 1-4
GENOA-BOLOGNA (sabato ore 18:00) 2-0
MILAN-TORINO (sabato ore 20:45) 2-0
ROMA-INTER (domenica ore 12:30) 2-2
PARMA-LAZIO (domenica ore 15:00) 0-2
UDINESE-NAPOLI (domenica ore 15:00) 1-2
VERONA-CROTONE (domenica ore 15:00) 2-1
FIORENTINA-CAGLIARI (domenica ore 18:00)  
JUVENTUS-SASSUOLO (domenica ore 20:45)  
SPEZIA-SAMPDORIA (domani ore 20:45)  

 

CLASSIFICA SERIE A  
MILAN 40
INTER 37
ROMA 34
ATALANTA* 31
NAPOLI* 31
JUVENTUS** 30
SASSUOLO* 29
LAZIO 28
VERONA 27
BENEVENTO 21
SAMPDORIA*  20
BOLOGNA 17
UDINESE* 16
FIORENTINA* 15
CAGLIARI* 14
SPEZIA* 14
GENOA 14
TORINO 12
PARMA 12
CROTONE 9

*Una partita da recuperare

**Due partite da recuperare

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password