La Ferrari è stata la più rapida nei pit stop

Durante il 2013, media di 2,78 secondi

pubblicato il 25/01/2014 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Tempo di statistiche nei luoghi della velocità.
Dopo la sfilata (non ancora conclusa) delle nuove monoposto 2014, si tracciano i bilanci dell’anno trascorso.
E si evince (soddisfazione per gli uomini di Maranello) che durante il 2013 la Ferrari è stata la più rapida nei pit stop.
Infatti, durante le 89 soste effettuate, la rossa ha fatto registrare un record che riporta la media di 2,78 secondi a pit stop.
Seconda in classifica la Mercedes (2,95 secondi) e solamente terza la RedBull, che avrà anche brillato per velocità, ma non per comunicativa (basti pensare all’episodio ultimo, quello di Interlagos, durante il quale non si trovava una gomma per il cambio).
Insomma, la scuderia italiana è felice di registrare questo pitcrew gratificante e promette di garantire la medesima concentrazione durante il prossimo anno; mentre, teso, il resto del mondo aspetta le 14:30 di questo pomeriggio per la presentazione della nuova Ferrari.
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password