Nuova pista da sci aperta a Oltenia: Horezu Ski Resort

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 08/01/2019 in Sport da costel pezzetta
Condividi su:
costel pezzetta

Lo scorso fine settimana è stata inaugurata la prima pista da sci nella contea di Vâlcea, la più recente della località sciistica di Horezu. La pista ha una lunghezza di 900 metri e una leggera difficoltà (blu). Anche se l’inaugurazione ufficiale è avvenuta alla vigilia di Natale, è stato solo il 26 dicembre che è stato possibile sciare. I video pubblicati su Facebook includono le immagini delle piste, la strada, ma anche il processo di rimozione della neve.

località Picco di Roman si trova a meno di 20 km da Horezu, la capitale della ceramica popolare rumena, Monti cranio e accessibili, ma solo quelli che hanno un mezzo proprio.

La pista recentemente aperta fa parte di un progetto che comprende diverse piste che formeranno la catena Schiable al Peak of Roman – Horezu Ski Resort. La navigazione avrebbe dovuto svolgersi all’inizio del mese ma non era possibile, quindi era tutto per le vacanze invernali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Sci, gli azzurri per i Mondiali di Åre tra certezze e nodi da sciogliere
Per ora, lo skilift non funziona dopo diversi problemi tecnici e sono necessarie alcune regolazioni. Dovrebbe essere operativo a breve, molto probabilmente a gennaio.

L’ambiente online è stata un’ondata di reazioni sui servizi offerti ed i prezzi praticati, che è il motivo per cui i rappresentanti Horezu Ski Resort e sono stati costretti a fare qualche precisazione spiegando la situazione in proprio sociale e persino presentare una film con lo stato della strada.
servizi offerti comprendono, oltre allo sci e slittino, un ristorante, casale in affitto, servizi igienici, pompe per l’acqua, condutture della pista, la produzione di energia, noleggio attrezzatura: sci, scarponi, bastoncini, caschi, ma e quattro cannoni da neve e un impianto di tele-ski con licenza. Il salvataggio ha preparato l’equipaggio di intervento.

Nel ristorante è possibile servire da piccole salsicce, bistecche, hamburger e hot dog a bevande rinfrescanti e vino bollito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Sci alpino maschile, slalom speciale Zagabria 2019: Hirscher si riscatta e precede Pinturault. 10° Gross, 12° Tonetti e 19° Razzoli
Dal centro noleggio alla base delle piste da sci, è possibile acquistare una slitta accanto all’impianto e una tessera tele-ski.

Un tiro di risalita avrà un costo di 10 lei e 150 lei illimitate su un giorno così duramente criticato dai cittadini della rete si confrontano i prezzi, scoprendo che è simile alla Valle di Prahova, dove le condizioni ed i servizi sono superiori.

“Ehi gente, 150 lei al giorno è Poiana Brasov, in cui si dispone di 30 km di piste! Attiri i turisti con un prezzo Dubai? Beh, c’è ancora più conveniente! “O” Nel nostro paese investitirii vuole tirare soldi fuori presto, completamente diverso rispetto ai paesi occidentali. ” “Una salita di 10 lei, sul pendio di 800 metri, è molto piccante, dal momento che si sta venendo da non so quanti chilometri si sta lottando per salire non trovare un parcheggio, non c’è nessuna colpa in l’installazione e poi il piacere dello sci si trasforma in stress e umiliazione. La Rance (si spera non per arrivarci), una salita di 650 metri costa circa 5 lei, quindi la metà”, ha commentato il malcontento in linea.


(supernews)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password