Tennis Fed Cup Italia sfida al cardiopalma con Taipei per non retrocedere in zona Euro-Africana

Dopo la sconfitta contro la Slovacchia azzurre costrette a vincere per evitare la retrocessione

pubblicato il 17/02/2017 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Una sfida che sa d' ultima spiaggia per l' Italia quella da affrontare contro Taipei nel prossimo turno di Fed Cup per non retrocedere nella zona Euro-Africana, la serie C del tennis femminile. Le ragazze di Tathiana Garbin dopo la sconfitta malamente rimediata contro la Slovacchia a Forlì hanno un unica possibilità per evitare la seconda retrocessione in due anni, e cioè vincere contro Taipei.

Appuntamento il prossimo 22 e 23 Aprile a Taipei, dove le azzurre dovranno cercare di non sbagliare niente e ottenere una vittoria fondamentale, non ci sarà Francesca Schiavone fresca d' addio alla maglia azzurra dopo 15 anni di permanenza in nazionale, assente anche Sara Errani, Tathiana Garbin s' affiderà alle giovani promesse azzurre Martina Trevisan e Jasmine Paolini in modo da poter creare un nuovo ciclo vincente per il tennis femminile italiano.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password