Calcio Serie A due recuperi oggi in programma Crotone-Juventus alle 18 e Bologna-Milan alle 20:45

Oggi i recuperi di Crotone-Juventus e Bologna-Milan rinviate per la Supercoppa Italiana

pubblicato il 08/02/2017 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Si giocano oggi i recuperi delle partite della diciottesima giornata del girone d' andata rinviate per la finale di Supercoppa Italiana giocata in Qatar a Doha dove il Milan s' aggiudicò il trofeo battendo la Juventus. Due trasferte insidiose per entrambe le squadre su campi non facili, anche se i divari tecnici tra le squadre saranno quello che  probabilmente determinerà il risultato finale.

La Juventus alle 18 affronta il Crotone all' Ezio Scida da prima della classe, in testa al campionato con 54 punti i bianconeri dovranno restare concentrati e cercare di fare bottino pieno per evitare un pericoloso riavvicinamento della Roma vittoriosa ieri a valanga sulla Fiorentina per 4-0 e distante adesso solo 4 lunghezze. Il Crotone dal canto suo consapevole del divario tecnico coi bianconeri, cercherà comunque di mettere i bastoni tra le ruote della capolista lottando su ogni pallone col coltello fra i denti e forte dell' incitamento del pubblico di casa.

Alle 20:45 toccherà al Milan impegnato nel recupero in casa del Bologna. Una sfida che ha il sapore del riscatto per entrambe le formazioni, il Bologna cerca un nuovo riscatto dopo essere stato umiliato in casa dal Napoli per 1-7 e sicuramente sarà poco disposto a subire quantomeno una nuova goleada tra le mura amiche. La spinta del pubblico felsinei potrebbe essere l' arma in più contro i rossoneri apparsi in calo dopo la sconfitta casalinga contro la Sampdoria domenica scorsa per 0-1.

Un Milan che però è alla ricerca disperata di punti per restare aggrappato al treno qualificazioni europee e sicuramente venderà cara la pelle anche per riscattare la brutta figura fatta nella sconfitta contro la Sampdoria. Due recuperi che metteranno nuovamente in pari il campionato quest' anno più che mai spezzettato da molte partite rinviate per cause non solo dovute agli eventi atmosferici che si sono abbattuti di recente sul nostro paese.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password