Sci Alpino paura per Nadia Franchini ad Altenmark nello Speciale Maschile di Wengen vince ancora Kristoffersen

Frattura dell' omero destro e del traverso delle vertebre lombari per la sciatrice bergamasca

pubblicato il 15/01/2017 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Una brutta caduta e tanta paura per Nadia Franchini nella discesa libera di Altenmark, la sciatrice italiana è uscita di pista perdendo il controllo dello sci sinistro che l' ha rovinosamente proiettata verso le barriere di protezione.

Subito trasportata in elicottero all' ospedale, tanta sfortuna per la discesista bergamasca, dopo i tanti infortuni avuti in passato, oggi un altro si è abbattuto su di lei. Si parla di frattura dell' omero destro e del traverso delle vertebre lombari, fortunatamente sembrano essere esclusi traumi ai ginocchi dell' atleta adesso in attesa di un referto che le indichi i tempi di recupero.

Nello Slalom Speciale Maschile di Wengen vittoria del solito Kristoffersen, dopo aver disputato una prima manche al meglio concludendo in testa con mezzo secondo di vantaggio, il norvegese perde nella seconda manche e si ritrova addirittura 5 centesimi in ritardo da Hirscher. Poi nel finale Kristoffersen si sveglia e recupera vincendo la gara per la prima volta in carriera. In classifica generale Hirscher resta al comando con 973 punti ed un buon margine su Kristoffersen dietro a 692 punti, un Hirscher che davvero non riesce ad abbattere il tabù di Wengen.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password