Tennis Djokovic partenza soft per il 2017

pubblicato il 28/12/2016 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Una partenza più che tranquilla quella per Novak Djokovic nel 2017. Solo 4 tornei nei primi tre mesi del nuovo anno per il tennista serbo che inizierà dal torneo di Doha in Qatar, per proseguire poi verso gli Australiani Open, passando per Indian Wells e infine a Miami.

Quattro impegni importanti, nonostante il calendario sia piuttosto scarno per il numero 3 del tennis mondiale, nei quali dovrà difendere ben 4250 punti della classifica ATP. Djokovic salterà la Coppa Davis a Febbraio contro la Russia, e poi non giocherà gli ATP 500 di Dubai dove lo scorso anno arrivò ai quarti.

Una pausa defaticante attende il tennista serbo dopo gli Australian Open, in preparazione dei tornei successivi di Indian Wells e Miami. Una preparazione ed una partenza che rischiano di favorire nettamente il già numero uno della classifica del tennis mondiale, lo scozzese Andy Murray che potrebbe approfittarne per incrementare il suo vantaggio per rimanere in vetta alla classifica.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password