Calcio conclusi i posticipi della diciassettesima giornata

Vincono Lazio e Palermo cadono Fiorentina e Genoa

pubblicato il 18/12/2016 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Conclusi i posticipi della diciassettesima giornata di Serie A del girone d' andata. Lazio e Palermo escono vittoriose dai rispettivi impegni contro Fiorentina e Genoa. La Lazio all' Olimpico di Roma s' impone per 3-1 sulla Fiorentina, grazie a due gol nel primo tempo, con Keita e Biglia che trasforma un rigore molto generoso concesso dall' arbitro Irrati di Pistoia nel recupero del primo tempo.

Nel secondo tempo la Fiorentina attacca ma sbaglia un rigore stavolta netto con Ilicic, per poi trovare al 65' il gol del 2-1 con Zarate. La Lazio poi nel finale trova il gol del 3-1 con Radu in contropiede, dopo che l' arbitro non sanziona un fallo su Zarate alla tre quarti laziale consentendo così il contropiede biancoceleste che porta al gol di Radu. Nell' altro posticipo ben 7 sono i gol realizzati, finisce con la sconfitta del Genoa ad opera del Palermo in casa per 3-4.

Un Palermo che vince di forza con disperazione, ed agguanta tre punti necessari per il proseguo del campionato, portandosi a quota 9 punti agganciando il Crotone e lasciando ultimo il Pescara con 8. Una vittoria quella palermitana fortemente voluta ed arrivata al 90' grazie ai gol di Rispoli e Trajkovski che in due minuti pareggiano e vincono la gara, dopo che Simeone aveva aperto le marcature al 4', Quaison pareggiava per i rosanero al 42', poi sempre Simeone raddoppiava per il Genoa, e Ninkovic portava i genoani sul 3-1 al 65'.

Dopo quattro minuti era la volta di Goldaniga che rimetteva il Palermo in partita, infine il micidiale uno-due con Rispoli e Trajkovski in due minuti che fissava il risultato sul definitivo 3-4 per il Palermo. Adesso occhi puntati sulla prossima giornata, l' ultima del 2016 con due gara di cartello, Inter-Lazio e Fiorentina-Napoli.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password