Calcio la diciassettesima giornata di Serie A in attesa dei posticipi Lazio-Fiorentina e Genoa-Palermo alle 20:45

pubblicato il 18/12/2016 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

In attesa dei posticipi di stasera tra Lazio e Fiorentina e Genoa-Palermo in programma alle 20:45 la diciassettesima giornata di Serie A del girone d' andata iniziata sabato ha visto i tre anticipi tra Empoli e Cagliari, Milan e Atalanta e il match clou della giornata tra Juventus e Roma. Una bella vittoria quella dell' Empoli per 2-0 sul Cagliari, necessaria a prendere distacco dalle ultime tre della classifica.

Empoli a quota 14, cinque punti sopra il Crotone, sei dal Pescara e otto dal Palermo. restano infatti al palo dopo le sconfitte di oggi sia il Crotone che il Pescara in attesa di conoscere appunto l' esito di Genoa-Palermo. Il Milan non va oltre lo 0-0 con l' Atalanta in casa finendo a quota 33 scavalcato dal Napoli e quarto in classifica a -9 dalla Juventus capolista. Juventus che vince per 1-0 contro la Roma, una Roma che con pedine importanti a metà servizio non riesce ad esprimersi al meglio e la Juventus meritatamente ne approfitta allungando a più 7 sui giallorossi secondi assoluti a quota 35.

Vittoria dell' Inter oggi contro il Sassuolo nel Lunch Match delle 12:30, grazie al gol di Candreva i nerazzurri si portano a quota 27 scavalcando nuovamente la Fiorentina che però deve ancora giocare. Il Sassuolo subisce un' altra sconfitta che lo lascia a quota 17 tre punti sopra all' Empoli. Alle 15 vince il Chievo contro la Sampdoria coi gol di Meggiorini e Pellissier al 9' e al 41' su rigore, di Schick il gol doriano.

Una vittoria preziosa per i clivensi che agganciano il Torino a quota 25 e lascia dietro la Sampdoria a quota 22. Altra vittoria importante è quella del Napoli sul Torino per 5-3, una goleada che porta il nome di Mertens autore di 4 gol, il quinto di Chiriches, per il Torino Belotti, Rossettini e Iago Falque su rigore rendono la sconfitta granata meno amara.

Napoli che sale al terzo posto con 34 punti e si riporta sotto, mettendo il fiato sul collo alla Roma seconda con 35, resta fermo il Torino con 25 punti alla sua terza sconfitta consecutiva. Bella vittoria in chiave salvezza quella del Bologna a Pescara per 3-0, grazie ai gol di Masina, Dzemaili e Krejci i felsinei si aggiudicano i tre punti agganciando il Cagliari a quota 20 due in meno della Sampdoria.

Pescara che resta penultimo a 8 punti dietro al Crotone con 9 e a sei punti dall' Empoli che se finisse oggi il campionato sarebbe salvo. Vince e riprende fiato l' Udinese per 2-0 contro il Crotone con una doppietta di Thereau, alla sua terza vittoria consecutiva, dopo un avvio di campionato non troppo esaltante sale a quota 24 scavalcando il Genoa che ha una partita in meno.

Resta invece terzultimo il Crotone con 9 punti dopo l' importante vittoria dello scorso turno contro il Pescara, vede l' Empoli e la salvezza allontanarsi restando dietro di 6 punti. Adesso spazio ai posticipi, dove Lazio e Fiorentina si affronteranno a viso aperto, Lazio che con tre punti stasera potrebbe agganciare il Napoli al terzo posto e la Fiorentina che invece coi tre punti aggancerebbe l' Atalanta, portandosi di nuovo a ridosso della zona coppe europee. Genoa-Palermo è l' altro posticipo, con il Genoa fortissimo in casa determinato a vincere, che affronterà un Palermo quasi all' ultima spiaggia alla disperata ricerca di punti per mantenere vive le speranze di salvezza

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password