Superlega Volley, Perugia Modena e Civitanova al successo cade la Diatec Trentino a Vibo Valentia

Prima giornata del girone di ritorno della Superlega di Volley maschile

pubblicato il 12/12/2016 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Prima giornata del girone di ritorno della Superlega di Volley maschile, a sorpresa cade la Diatec Trentino sul campo di Vibo Valentia per 3-2 dopo essere stata in vantaggio per 2-0, la squadra di Lorenzetti ha accusato mali oscuri riconducibili alla stanchezza sia fisica che mentale, andando a perdere 3 set, contro una grande Vibo Valentia che ha approfittato dello sbandamento dei trentini ottenendo così un' inaspettata quanto mai nella vittoria. Punti d' oro per Vibo che sale a quota 18 in classifica, perde un po' contatto con la vetta la Diatec Trentino, adesso a quota 32 un distacco di 3 lunghezze dalla capolista Civitanova in testa con 35 punti. Civitanova che batte Monza per 3-0 legittimando il comando del campionato, sola in testa.

Tiene il passo anche Modena andando a vincere in esterno a Sora per 3-0, emiliani a due punti dalla vetta, ciociari fermi nei bassifondi della classifica con 12 punti, impegnati nella lotta salvezza. Vince anche Perugia per 3-1 in casa su Piacenza, continua la serie positiva umbra dopo il cambio in panchina e la cura Bernardi. Perugia a 31 punti col fiato sul collo alla capolista Civitanova. Della sconfitta di Piacenza ne approfitta Verona che scavalca i piacentini in classifica, grazie al successo in casa per 3-1 contro Latina. In coda importante il successo di Milano in casa contro Molfetta per 3-1, Milano che raggiunge i pugliesi in classifica a quota 12 nella parte bassa della classifica, penultime con 12 punti davanti a Latina.

Bello anche il successo ottenuto da Ravenna su Padova per 3-1, due squadre di meta classifica che hanno dato vita ad un bel Match molto combattuto.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password