Rugby la storia passa da Firenze dove spunta un Giglio chiamato Italia

Vince e convince la nazionale italiana di Rugby contro il Sudafrica in una vittoria storica

pubblicato il 19/11/2016 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Una bellissima vittoria quella dell' Italia di Rugby per 20-18 contro il fortissimo e più quotato Sudafrica. Oggi a Firenze è stata scritta una pagina importante di questo sport, l' Italia ha fatto la storia e con lei tutti gli uomini che la compongono, da Padovani a Van Schalkwyk, da Biagi a Boni, tutti hanno contribuito ad un successo storico per gli azzurri sul campo dello Stadio Artemio Franchi di Firenze.

Un Giglio chiamato Italia è spuntato sul manto erboso dello stadio fiorentino, un fiore che segna una vittoria importante che ha il sapore dell' impresa, un' impresa che resterà eternamente impressa nel cuore tutto italiano di questo sport.

Una partita importante giocata in onore di Nelson Mandela "Madiba", da sempre legato al capoluogo toscano, tanto da avere un Palasport (il Mandela Forum) a lui intitolato, un nome importante che resterà legato alla struttura fiorentina per altri quindici anni, dopo la rinuncia al cambio di nome in favore di un qualsiasi sponsor che avrebbe fruttato sicuramente un flusso di denaro nelle sue casse.

Un' intitolazione che in questi giorni ha reso ancor più importante Firenze e i suoi cittadini in onore dei principi di uguaglianza, accoglienza e libertà ai quali la città si rifà ogni giorno. Una bellissima cornice di pubblico festante in una giornata senza sole ma fortunatamente senza pioggia, caduta copiosa per tutta la mattinata, un fiore all' occhiello per la città che ha ospitato l' evento mostrando il suo lato più rappresentativo con la sfilata del Corteo storico della Repubblica Fiorentina sceso in campo con una sua rappresentanza prima dell' inizio della partita.

Gli inni nazionali poi suonati dalla banda dei Carabinieri hanno dato il via alla gara che ha visto tionfare con tutti gli onori i nostri rugbisti, grazie ad una prestazione maiuscola che fa guardare con occhi sereni al futuro.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password