Palermo: Maurizio Zamparini minaccia di lasciare

Il presidente del Palermo lancia l'allarme. " Se non arrivano 15 milioni di euro, non finiamo neanche il campionato!"

pubblicato il 12/10/2016 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi
Luca Rigoni - Il co-primato del Palermo è merito suo

Un grido d' allarme pesante quello che lancia il presidente del Palermo Maurizio Zamparini. Intervistato da Tg Med Sport XL il numero uno rosanero ha denunciato la pesante situazione economica nella quale versa il club siciliano. Mancano i soldi nonostante le cessioni di Belotti e Dybala, servono 15 milioni di euro, queste le parole del presidente del Palermo intervenuto appunto a Tg Med Sport XL:"Ho messo più di 100 milioni nel Palermo, ma ora che non ne ho più, senza plusvalenze non possiamo andare avanti. Se non avessimo venduto Dybala e Belotti oggi avremmo 40-50 milioni di perdite in più, se non trovo chi mette 15 milioni di euro nelle nostre casse non ci sono più i soldi per andare avanti e finire il campionato."

Echi di sirene cinesi si sentono però verso il mar di Sicilia, infatti sembra calda la pista che porta come prossimi acquirenti cinesi della squadra rosanero. Niente ancora di certo, il percorso non è breve e servono ancora altri incontri, certo è che Zamparini non vuol consegnare il Palermo in mani sbagliate e tantomeno rischiare di fargli fare la fine del Venezia, dopo che lui se ne andò, e questo lo si apprende anche dalle sue parole citate nell' intervento radiofonico sopracitato, eccole: "Non possiamo ancora dirci sicuri, ma mi auguro che la trattativa si chiuda presto. A Ottobre avremo un altro incontro. Devo trovare chi mi sostituisca in maniera degna per evitare che il Palermo faccia la fine del Venezia quando io me ne andai via." La situazione non è serena ovviamente, e i tifosi palermitani stanno in ansia, verso un futuro incerto, ma che può riservare ancora la zampata finale di " Zampa" come viene chiamato affettuosamente il patron rosanero dai tifosi.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password