A Firenze la partita benefica tra Italia contro Resto del Mondo

Capitani delle due squadre Giancarlo Antognoni e Gabriel Omar Batistuta a cui verrà conferita la cittadinanza onoraria

pubblicato il 01/10/2016 in Sport da Elisabetta Failla
Condividi su:
Elisabetta Failla

Due capitani, Giancarlo Antognoni e Gabriel Omar Batistuta che, insieme a tanti ex campioni del calcio sia a livello nazionale che internazionale, si affronteranno nella partita Mundial lunedì prossimo 3 ottobre all’Artemio Franchi di Firenze alle 20.30.

Presentato in Palazzo Vecchio, Italia vs Resto del Mondo è l’incontro benefico il cui ricavato sarà totalmente devoluto alle associazioni di volontariato del territorio che aderiscono all'iniziativa. Beneficenza ma anche spettacolo in campo e fuori perché sempre lunedì a Batistuta verrà conferita la cittadinanza onoraria nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio.
Al Franchi scenderanno in campo campioni di ieri e di oggi insieme a cantanti, attori, personaggi dello spettacolo, italiani e stranieri. Per l’Italia: Berti, Stendardo, Di Chiara, Orlando, Pin, Liverani, Maccarone, Flachi, Toni, il capitano Antognoni, Di Natale, Trovato, il sottosegretario Luca Lotti, Alessio Di Clemente, Brugia, Tommasi, Giorgio Pasotti, Riganò, Giulio Base, Tonetto, Luca Capuano, Roberto Ciufoli, Del Vecchio Marco, Cicchella, Fortunato, Todaro, Stovini, Propizio, Romondini, Franco Oppini, Del Vecchio Gennaro, Preti. Per il Resto del Mondo: Frei, Cesar, Zanetti, Aldair, Gil, il capitano Batistuta, Taddei, Oliveira, Isofii, Luciano Cadenza, Cabrerizo, Suazo, Jorgensen, Fuentes, Fremont, Martinet, Bizau, Hamarz, Orfei, Lachkar, Andresinho, Rubinho, Ferdy.

La manifestazione sarà anche l’occasione per festeggiare la Fiorentina: Moreno Roggi insieme ad altri personaggi sportivi, che hanno fatto grande la Viola, ripercorreranno i 90 anni della società. L’evento, ideato dal presentatore e attore Fabrizio Rocca che gioca anche della Nazionale Attori, è organizzato da Pras che negli ultimi tre anni ha devoluto in beneficenza oltre 600mila euro, con il patrocinio di Comune di Firenze, Regione Toscana, Figc Italia e Coni Italia.
La partita, sarà trasmessa in esclusiva da Sportitalia in differita alle 23 e in rete da Tuttomercatoweb oltre che in diretta social.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password