TIME FOR JOB

Opportunità di lavoro nei profili della logistica distributiva e supply chain

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 10/02/2020 in Scienza e Tecnologia da maria luisa abate
Condividi su:
maria luisa abate

Interessante giornata di studio, il 5 febbraio u.s., che si è tenuta presso la Camera di Commercio a Pescara, sulle possibilità di lavoro per i giovani che vogliono affrontare i temi occupazionali nei vari settori dell’economia.

Per una sicura occupazione qualsiasi sia la scelta possibile fatta o da fare la formazione e la conoscenza sono alla base di ogni possibilità occupazionale.

L’incontro è stata l’occasione per cui l’ITS (Istituto Tecnico Superiore) si è potuto presentare alle imprese abruzzesi di medie e grandi dimensioni, operanti nei vari settori, al fine di proporre un dialogo aperto e sensibile ai fabbisogni occupazionali e formativi che ciascun ambito richiede.

Per l’occasione, è stato presentato il processo formativo dell’Istituto, che alterna attività d’aula, laboratoriali e di stage nell’ottica dell’evoluzione tecnologica che caratterizza la distribuzione intermodale.

Nella mattina l’incontro è presentato dallo stakeholder Alessandro Cermigliaro Supply Chain Director- Leroy Merlin Italia che ha poi dibattuto con gli studenti dell’ITS MO.ST sull’opportunità di lavoro nei profili della logistica distributiva e della supply Chain.

La gestione della catena di distribuzione (Supply chain management) riguarda diverse attività logistiche delle aziende, con l'obiettivo di controllare le prestazioni e migliorarne l'efficienza tra cui anche la catalogazione sistematica dei prodotti e il coordinamento strategico dei vari membri della catena di distribuzione

La Supply Chain è in definitiva la corretta gestione dei flussi in entrata con conseguente vantaggio competitivo per le aziende.

I lavori sono poi ripresi nel pomeriggio con gli stakeholders di alcune imprese abruzzesi che hanno parlato della loro azienda suscitando una serie di domande da parte dei giovani presenti.

Sono intervenuti all’incontro il Sindaco di Pescara Carlo Masci, Carlo Amoroso della Regione Abruzzo, Letizia Scastiglia della Camera di Commercio Chieti Pescara, Teodoro Ivano Calabrese della Confindustria Chieti Pescara, Alfonso Di Fonzo Presidente ITS MO.ST, Emanuela Di Luca Direttrice ITS MO.ST.

Le aziende presenti nella sezione del pomeriggio sono state: OK Carburanti con Elisabetta Bagnato, SMAPE con pina rosa, VERINDPLAST con Lorenzo Tordone e Luca Cavaliere

DIGITAL SOFT con Nicola Falasca, TAUMAT con Alessio Laurenzi, SOLIS con Danilo Di Florio, EMMEA con Marco Rabuffo e Sangritana con Pasquale di Nardo.

A moderare l’incontro Luciana Ferrone vice presidente dell’ITS Ortona e CEO della L. Transport spa.

L’Istituto Tecnico Superiore è una scuola di alta formazione che specializza giovani diplomati nella gestione dei processi di trasporto e logistica, crea nuovi profili occupazionali più vicini alle esigenze delle aziende che producono, distribuiscono e movimentano merci e persone.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password