Compledil

Concessionaria autorizzata della società Prana

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 06/11/2018 in Scienza e Tecnologia da Fabio Presti
Condividi su:
Fabio Presti

La società Prana dopo anni di duro lavoro, studio e progettazione è riuscita ad emettere sul mercato nazionale uno dei prodotti più rivoluzionari in assoluto nel campo della ventilazione meccanica controllata e degli scambiatori d’aria.

Grazie alla ditta Compledil, società specializzata nella vendita e nello smercio al dettaglio di prodotti puramente tecnici rivolti a soddisfare il fabbisogno salutare di ogni individuo, oggi questi articoli possono essere reperiti in tutte le province delle Regioni della Campania e della Basilicata. La ditta Compledil è stata registrata come concessionaria ufficiale del gruppo Prana poiché specializzata in prodotti di areazione e di bonifica.

Nel campo della ventilazione meccanica controllata (VMC) i dispositivi Prana sono risultati essere, da dati concreti, certamente irraggiungibili sia per le loro caratteristiche qualitative che per quelle del tutto funzionali. Questo tipo di dispositivi sono stati progettati per venire incontro alle complicate tematiche riguardo l’inquinamento dell’aria presente in alcuni ambienti. Infatti spesso pensiamo che l’inquinamento sia presente solo in certi ambienti come fabbriche o industri. Questo è certamente vero ma non del tutto. Anche all’interno di modesti appartamenti si possono rintracciare scorie nocive per l’apparato respiratorio, come ad esempio il monossido di carbonio presente nelle semplici cucine. Gli appartamenti che presentano un alto tasso di umidità ad esempio o che non consentono un’areazione ottimale per via della disposizione muraria possono rappresentare un problema.

L’umidità ormai è nota essere una caratteristica che, se presente in misura elevate, può nuocere alla salute dell’uomo. Grazie alla stessa umidità infatti, all’interno di ogni ambiente, è possibile notare la presenza di muffa che, in un primo momento passa inosservata, ma man mano che si evolve non solo porta a problemi di natura edile, ma soprattutto diventa altamente nociva. Infatti la caratteristica delle muffe in generale è quella di respirare proprio come ogni essere vivente, immettendo aria pulita per rilasciare aria cattiva. Nel caso specifico le spore rilasciate dalla muffa possono addensarsi nei polmoni e in tutto l’apparato respiratorio portando all’insorgenza di malattia come asma e grandi danni funzionali alla respirazione.

La società Prana è intervenuta a risolvere anche questo problema, con i suoi scambiatori d’aria in grado di sanare qualsiasi tipo di ambiente dai più grandi a quelli più piccoli. Questi scambiatori d’aria presentano una struttura completamente innovativa poiché al loro interno è stato concentrato tutto quello di cui necessita questo tipo di apparecchiatura per poter svolgere al meglio la propria funzione.

Il sistema di ventilazione meccanica controllata in remoto che Prana presenta assicura uno scambio d’aria in maniera simultanea, a differenza di quanto invece fanno i dispositivi simili già presenti in molti appartamenti o edifici. Attraverso un sistema brevettato e certificato infatti i flussi d’aria pur scorrendo da una parte all’altra simultaneamente non entrano mai a contatto, garantendo tutto il ciclo di bonifica che avviene al proprio interno. Basandosi sul meccanismo dell’apparato respiratorio umano, gli ingegneri della società Prana, sono riusciti a creare un prodotto capace di riprodurre fedelmente questo meccanismo che si è rivelato essere sicuramente il più efficace.

La ditta Compledil, grazie ai dispositivi Prana, garantisce una sostenibilità ambientale ed economica.

http://www.compledil.prana24.com/

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza