Le App comunicano con l'aldilà: ne arriva una per parlare e scattare selfie con i morti

L’idea arriva dalla Corea del sud

pubblicato il 05/03/2017 in Scienza e Tecnologia da Danilo Di Laudo
Condividi su:
Danilo Di Laudo
Fonte Libero Blog

TECNO-CURIOSITA’ - L’aldilà segna e rappresenta un limite invalicabile per l’essere umano da quest’ultimo, da sempre, ha provato a travalicare questo limite per cercare una forma di contatto con coloro che ci hanno lasciati su questa nostra fisica terra.
In questa direzione si sta muovendo anche l’idea di una società coreana che vorrebbe permettere agli utenti di scattare selfie, parlare con persone lontane e addirittura comunicare con i defunti.

La bizzarra questione, chiamata With Me è stata presentata al Mobile World Congress di Barcellona dove, immediatamente, ha suscitato curiosità e stupore da parte di tutti i presenti.

L’applicazione, sviluppata da un’azienda specializzata in tecnologie 3D, ha appunto creato un sistema che permetta, attraverso la scannerizzazione delle persone care per tenerle a portata di mano sul proprio smartphone. Secondo quando fatto sapere alla kermesse spagnola lo scanner consentirebbe quindi di creare un vero e proprio avatar della persona desiderata che possa poi apparire mentre ci si scatta un selfie, per esempio.
Tuttavia non solo foto visto che è prevista la possibilità, da parte dell’app, di dialogare, grazie all’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale di dialogare con l’avatar creato.   

"Abbiamo progettato la app per chi ha perso un membro della sua famiglia", ha spiegato Eun Jin Lim di Elrois in un'intervista alla Bbc. "Per esperienza personale, ho perso mia nonna qualche anno fa e rimpiango molto di non avere alcuna foto insieme a lei. In quel caso sarebbe stato bello poter usare i nostri avatar".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza