Tecnologia: le ultime novità nel mondo Smartphone

Tra smartphone pieghevoli, hackeraggi e novità facciamo il punto della situazione

pubblicato il 15/11/2016 in Scienza e Tecnologia da Danilo Di Laudo
Condividi su:
Danilo Di Laudo
Foto da Cultura a Colori

Un week-end agitato quello appena trascorso per quanto riguarda le novità proposte nel campo della tecnologia e, nello specifico, della telefonia. Come sempre torniamo a parlare di grandi marchi come Samsung – con l’idea dello smartphone pieghevole – Apple – che dovrebbe presentare, nel 2017, la prossima gamma di prodotti – e Google Pixel – incorso in problemi di ‘sicurezza’ durante una sorta di test. Al solito, però, procediamo con ordine:

SAMSUNG – Circola già da diversi giorni la notizia, ormai data per buona anche dalle agenzie di stampa, che l’azienda coreana sia in procinto di presentare un nuovo Immagine da Ansaconcetto di smartphone denominato Galaxy X. Finora non sembrerebbe nulla di particolare senonché questo nuovo device sarà pieghevole. Una cosa del genere è difficile da immaginare ma la notizia si rifà direttamente ad un brevetto depositato  proprio in Corea riportato dal sito International Business Times.

La soluzione, almeno dalle prime immagini osservabili, dovrebbe essere quella di una ‘piega’ (come si può vedere a lato) al centro che permetta al cellulare di richiudersi su se stesso, un po’ come i vecchi Startac degli anni novanta con un piccolo schermo supplementare nel lato esterno del device. A differenza dei vecchi cellulari però i nuovi smartphone saranno a ‘tutto schermo’ illuminati da Oled.
Questa dovrebbe essere dunque la pietra miliare per il definitivo rilancio dell’azienda coreana provata fortemente dal ritiro massiccio dei Note7 nei mesi scorsi. Unica certezza è però il lancio del Galaxy S8 che farà lo zoccolo duro sfruttando un nuovo assistente digitale.

GOOGLE PIXEL – Se Samsung progetta il nuovo Google incorre in un primo stop con il suo Pixel. Il nuovo smartphone avrebbe un Immagine Android Worldproblema di sicurezza constatato da un gruppo di hacker etici della Qihoo 360 che avrebbe violato il sistema di sicurezza del telefono nel giro di 60 secondi ottenendo un compenso di circa 120mila dollari.
Il finto attacco è avvenuto nel corso della PwnFest, una manifestazione riguardante la sicurezza informatica tenutosi a Seoul quando il gruppo di hacker, da remoto, è riuscito ad aprire il Google Play e a scrivere sul browser di internet ‘Pwned by360 Alpha’. L’hackeraggio subìto dal telefono di Google è già il secondo nella sua breve vita. Tuttavia entrambe le violazioni sono state portate a conoscenza di Google in modo da risolvere gli evidenti problemi.

 

APPLE – Se due dei numerosi concorrenti si barcamenano negli studi e nelle prossime uscite Apple, dopo il boom con il nuovo iPhone sta già pensando ad una nuova linea Foto da Appledi iPad Pro da lanciare a primavera, questo secondo le prime indiscrezioni. Tre i nuovi modelli in cantiere con diverse dimensioni: 9.7, 10.9 e 12.9 pollici. La vera novità dovrebbe essere l’eliminazione della cornice (bordless) e, contestualmente, del tasto Home soprattutto per quanto riguarda la versione da 10.9 pollici mentre gli altri due formati dovrebbero garantire l’utilizzo di un display True Tone, già impiegato con l’attuale tablet ma che, secondo le stesse indiscrezioni, verrà implementato. Sotto il profilo audio quattro saranno gli speaker per ascoltare i suoni in maniera ottimale oltre al classico jack da 3.5mm mentre i reparto ‘fotografia’ dovrebbe accogliere fotocamere iSight da 12 megapixel.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password