Istruzioni per evitare figuracce su WhatsApp

Se avete sbagliato a inviare un messaggio e magari rischiate di compromettervi ecco come rimediare

pubblicato il 24/09/2016 in Scienza e Tecnologia da Alice Benassai
Condividi su:
Alice Benassai

Alzi la mano chi non ha mai inviato un messaggio sbagliato alla persona sbagliata .  Bene sappiate che se vi capita non tutto è perduto dipende dalla stato del messaggio. Grazie all’aiuto del sito   'La Legge per Tutti' che ci fornisce utili indicazioni da oggi saprete come rimediare.

Prima di tutto osserviamo cosa ci dice la piccola icona accanto al messaggio che ci indica come è lo stato del medesimo:

A) icona con orologio: sta a significare che per mancata connessione il messagio non è stato inviato  e si può  subito cancellare il messaggio senza conseguenze.


B) Una singola spunta grigia significa che il messaggio è stato inviato   ma i server di WhatsApp ancora non lo hanno consegnato perché il destinatario non ha il cellulare accesso o non è raggiungibile e allora in questo caso è andata meno bene ma possiamo rimediare in un solo modo:  bloccare il destinatario nel proprio account per almeno 30 giorni"  passato questo lasso di tempo i server di WhatsApp non conservano, i messaggi ma il contatto non va sbloccato per almeno 30 giorni. 

C) Doppia spunta grigia.  Questo è la peggiore delle ipotesi , il messaggio è stato inviato , ricevuto non ancora letto e  non si può più cancellare, rassegnatevi al peggio (o al meglio) 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password