Covid-19. Colpo di scena : sequenze virali "cancellate". Il virus a Wuhan circolava prima di dicembre

pubblicato il 24/06/2021 in Salute e alimentazione da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Lo abbiamo sempre sospettato, ma chiunque in passato, o ancora oggi, ipotizzi ciò che andremo a leggere di seguito è stato additato, accusato e condannato di "negazionista".

Ma dove sta la verità? Perchè i campioni di virus dei PRIMI malati di Covid-19 a Wuhan, con successive sequenze virali pubblicate e poi rimosse ancora oggi creano dubbi e confusione?

Il fatto.

Un gruppo di ricercatori cinesi avrebbe raccolto (secondo Bloom) campioni di virus dai primi malati di Covid-19 a Wuhan, pubblicato le sequenze virali sulla banca dati americana Sequence Read Archive e le avrebbe rimosse qualche mese più tardi "per oscurarne l'esistenza".

Inoltre lo stesso dice di aver chiesto ai ricercatori cinesi dell'ospedale universitario Renmin di Wuhan il perché della rimozione dei dati dal database americano, senza pero' ottenere risposta, mentre il Nih ha appena pubblicato una dichiarazione in cui spiega che le sequenze sono state rimosse su richiesta del ricercatore cinese, che aveva spiegato che le informazioni sulle sequenze erano state aggiornate e sarebbero state pubblicate su un'altra banca dati.

Infine Bloom ammette che queste nuove sequenze virali sono un piccolo tassello di un puzzle molto piú grande ancora non completo, ma senz'altro aggiungono "prove ulteriori che il virus stesse circolando a Wuhan prima di dicembre".

(Fonte Ansa)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password