L’unione fa la forza: avviata la collaborazione tra Gambero Rosso e Domori per la diffusione della formazione nel settore alimentare e non solo

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 05/02/2020 in Salute e alimentazione da Andrea Gentili
Condividi su:
Andrea Gentili
Si è svolta, il 4 febbraio scorso, la presentazione alla stampa della avvenuta sigla della collaborazione tra la scuola di formazione de “Il Gambero Rosso “ e la pregiata ed ormai super affermata produttrice di uno dei più famosi cioccolati italiani tendente a promuovere la cultura della formazione in campo alimentare, Domori. Alla presenza del Dott. Riccardo Illy, Presidente del più grande gruppo italiano del settore caffè e non solo, del Presidente de “ Il Gambero Rosso “ Dott. Paolo Cuccia e del Dott. Andrea Macchione, amministratore delegato di Domori, il Direttore della scuola di formazione della prestigiosa organizzazione che ha sede in Via Ottavio Gasparri a Roma, Dario Paesano ha esposto i motivi per i quali ritiene che la partnership tra le due entità possa effettivamente rappresentare una concreta e sana iniziativa per la pubblicizzazione della cultura della cucina sotto l’aspetto della esaltazioni dei gusti e dell’alimentazione in genere. Il Presidente de “ Il gambero Rosso “, Paolo Cuccia ha avuto parole di elogio sulla riuscitissima fusione ed ha espresso la sua profonda soddisfazione per l’instaurata partnership che tende a far conoscere anche ai non esperti il valore della qualità dei prodotti, l’uso migliore che di essi se ne possa fare nonché il valore dell’importanza della qualità che si riflette sulla produzione; da ultimo, il Dott. Riccardo Illy ha sottolineato come la produzione dei vari prodotti immessi sul mercato debba corrispondere anche e particolarmente a criteri si sostenibilità non soltanto economica. In tale ottica la formazione del personale addetto alla elaborazione ed all’utilizzo dei prodotti riveste fondamentale importanza per il consumatore, che dalla acquisizione di tali caratteristiche non potrà che trarne grande beneficio e, al riguardo, la Scuola di Formazione de “ Il gambero Rosso “ si propone di utilizzare il cioccolato della prestigiosa casa piemontese per l’elaborazione di piatti assolutamente particolari. Su curiosa richiesta dei giornalisti presenti, il Dott. Macchione ha spiegato che il nome Domori, sponsor esclusivo dei corsi del settore cioccolato della scuola di formazione romana,non è né un cognome né un acronimo: è semplicemente il sostantivo in veneto di “ Due Mori “ e cioè uno che rappresenta la fava dalla quale si ricava il cacao e l’altro il colore del medesimo.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password