ChefTimeOfficialPage: Un secondo per arrivare primi

Ricette da assaporare

pubblicato il 03/06/2018 in Salute e alimentazione da Chiara Pirani
Condividi su:
Chiara Pirani

Anche oggi, continuiamo a lasciare spazio alla passione di un giovane amante della cucina.
Per proseguire in questa avventura culinaria, Marco ci propone un secondo caratterizzato da un mix di sapori e consistenze che permetterà di tagliare il traguardo del gusto per primi, pur gareggiando con un secondo.
Tre gusti, tre profumi, tre consistenze diverse, tutte perfettamente bilanciate nel sapore e modellate in maniera sapiente, fino ad assumere il posto giusto in un piatto che salta subito all'occhio, non solo per la magistrale presentazione, ma anche e soprattutto per i colori, che trasmettono una perfetta armonia.
Impossibile negare che questa speciale sintonia si manifesti prepotentemente anche nel gusto: ciascun componente, infatti, risulta fondamentale per la riuscita del piatto, per approdare alla vittoria, per conquistare tutti i palati.
Una squadra di ingredienti davvero eccezionale, che fa il suo gioco e che trionfa, conquistando il favore del pubblico di assaggiatori e piazzandosi in vetta alla classifica dei sapori vincenti.
Il premio per chi avrà il piacere di assaporarla sarà una medaglia d'oro che sa di zucca: addentandola, però, si rimarrà piacevolmente colpiti dalla consistenza semi croccante e dal profumo di curcuma.
Ed ecco che Marco si destreggia tra i fornelli, parlando con il cibo e curando in maniera quasi maniacale la presentazione, perché “guardando un bel piatto ci si sazia prima”.
Seguiamolo nella preparazione di “Un secondo per arrivare primi”.

Ingredienti:
300g di carne bovina macinata, olio, sale, curcuma q.b., 2 uova, pangrattato q.b., olio di semi per friggere, 200g di broccoli, pepe nero q.b., 250g di zucca, una noce di burro, latte q.b.

Preparazione:
Far insaporire il macinato con il sale, la curcuma e un uovo, precedentemente sbattuto. Formare dei cilindri, passarli nell'uovo e poi nel pangrattato e friggerli in abbondante olio di semi.
Passare velocemente i broccoli, precedentemente lessati, in padella con un filo d'olio, insaporendo con un pizzico di sale e una macinata di pepe nero.
Passiamo alla crema: pulire e tagliare la zucca a pezzettini, cuocerla in padella con una noce di burro e con qualche cucchiaio di latte e frullare, poi, il tutto con l'aiuto di un frullatore a immersione.
Servire i cilindri con la crema e i broccoli saltati.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password