ChefTimeOfficialPage: “Tortino del Re”

Primi

pubblicato il 21/05/2017 in Salute e alimentazione da Chiara pirani
Condividi su:
Chiara pirani

Come promesso e come faremo per le domeniche a seguire, continuiamo a lasciare spazio alla passione di un giovane amante della cucina.

Per proseguire in questa avventura culinaria, Marco ci propone un piatto caldo e avvolgente, in una forma particolarmente accattivante, che conferisce al tutto un aspetto quasi...regale.

“Questo piatto, come molti degli altri che ho ideato, lasciando libero sfogo all'immaginazione e alla creatività, non nasconde una storia particolare.
Venuto fuori, come al solito, dagli ingredienti stessi, dagli abbinamenti che saltano all'occhio e al gusto, si può dire che abbia preso forma da solo: la forma di un tortino.
Un gioco di profumi e colori intensi, che conferisce al piatto un insieme di caratteristiche tipicamente mediterranee, un gusto che ricorda i tratti del Sud, il rosso del pomodoro che somiglia al mantello di un re.
Infine, la pasta: la vera protagonista del piatto, che, col suo colore dorato, ricorda proprio la corona di un re, su cui brillano gemme di sapori diversi”.

Ed ecco che Marco si destreggia tra i fornelli, parlando con il cibo e curando in maniera quasi maniacale la presentazione, perché “guardando un bel piatto ci si sazia prima”.
Seguiamolo nella preparazione del “Tortino del Re”.

Ingredienti:
250g di penne rigate, salsa di pomodoro q.b., pepe nero q.b., olio, 1 spicchio d'aglio, 2 uova, 100ml di latte, erbe aromatiche q.b. (timo o rosmarino), sale, verdure e carne secca per accompagnare

Preparazione:
Lessare la pasta in acqua salata.
In una padella, mettere un filo d'olio, uno spicchio d'aglio in camicia e profumare con erbe aromatiche (magari del rosmarino o del timo, per insaporire l'olio).
Adagiare un coppapasta sulla padella, versarvi la salsa, fino a formare un disco, e condire con sale e una macinata di pepe nero.
Quando il disco inizia ad essere leggermente tostato, aggiungere la pasta, scolata al dente.
A parte, amalgamare latte e uova, fino ad avere una crema, e unire questa alla pasta.
Far cuocere da entrambi i lati, facendo attenzione nel momento in cui si ruota il tortino, e poi condire a piacimento con verdure, carne secca ed erbe aromatiche.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password