LA PIENA PRESENZA

A Merigar il seminario con Elio Guarisco

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 28/09/2017 in Salute e alimentazione da Nicoletta Chiorri
Condividi su:
Nicoletta Chiorri

LA PIENA PRESENZA

con Elio Guarisco

Seminario

30 Settembre e 1 Ottobre 2017
Ore 9,30/12,15 – 14,30/17,30


Località Merigar
(Comune di Arcidosso - GR)


La pratica della piena presenza è una meditazione che è il cuore della tradizione Buddista. L’essenza e lo sviluppo della presenza e della consapevolezza sono presenti in tutti gli insegnamenti del Buddha, convalidati di generazione in generazione per millenni fino ad oggi.
Si tratta di un metodo di meditazione, sviluppato a partire dai precetti del buddhismo, volta a portare l'attenzione del soggetto, intenzionalmente e in maniera non giudicante, verso il momento presente.
Migliorare questa modalità di prestare attenzione permette di cogliere, con maggiore prontezza, il sorgere di pensieri negativi che contribuiscono al malessere emotivo, riducendo i livelli di stress e passando da una reazione automatica a una risposta consapevole, che migliora notevolmente la salute psicofisica dell’individuo.

Il corso propone un allenamento mentale volto a trasformare l'attenzione in uno stato di piena presenza, spazioso e sereno, “qui ed ora”.

In un mondo in continua evoluzione, è difficile essere sicuri di ciò che fa bene e di ciò che fa male alla salute psicofisica. Una continua presenza fornisce, quindi, la chiarezza necessaria per apprendere i giusti comportamenti, per esempio in merito ad abitudini alimentari e mentali corrette.
Il percorso della piena presenza o mindfulness consiste nell'entrare in contatto con le nostre esperienze fisiche, emozionali e cognitive in maniera diretta, in modo da superare i meccanismi che ci influenzano, liberandoci dai condizionamenti emotivi per ritrovare l’armonia nella condizione fisica.
La piena presenza si apprende applicandola al corpo,  alla respirazione che ci accompagna sempre, alle sensazioni, alla mente e agli stati mentali.
Essere consapevoli di attimo in attimo di ciò che accade internamente ed esternamente ci permette di gestire pensieri, sentimenti e sensazioni fisiche anziché esserne dominati.
Durante il seminario verranno alternati momenti teorici a momenti pratici di meditazione e rilassamento.

Programma

Sabato 30 settembre

9.30-10.30 Spiegazione

10.30-11.15 Applicazione della presenza al respiro

Pausa per rilassamento e domande

11.30-12.30 Applicazione della presenza al respiro con pause e domande quando necessario

Pausa pranzo

14.30-15.15 Applicazione della presenza al respiro

Pausa

15.30-16.15 Applicazione della presenza al movimento camminando

16.15-17.15 Applicazione della presenza al respiro

17.15 Rilassamento e domande


Domenica 1 ottobre

9.30-10.30 Spiegazione

10.30-11.15 Applicazione della presenza al corpo

Pausa per rilassamento e domande

11.30-12.30 Applicazione della presenza al corpo con pause e domande quando necessario

14.30-15.15 Applicazione della presenza alle sensazioni

Pausa

15.30-16.30 Applicazione della presenza alle sensazioni

 

Elio Guarisco
Nato nell’Italia settentrionale, Elio Guarisco ha conseguito un Master in Belle Arti a Milano prima di intraprendere un viaggio in India, all’inizio degli anni ’70, per studiare la meditazione Vipassana con S. N. Goenka. Ha poi trascorso dieci anni in Svizzera imparando il tibetano parlato e la lingua scritta classica e studiando la filosofia e la meditazione buddhista con eminenti maestri tibetani. Nel 1988, su invito di Kalu Rinpoche, si è stabilito a Darjeeling, in India, dove ha lavorato per quasi vent’anni alla traduzione di una vasta enciclopedia della conoscenza indotibetana. Ha iniziato a studiare con Chögyal Namkhai Norbu nel 1986 ed è stato uno dei soci fondatori dell’Istituto Shang Shung di Medicina Tibetana. Sin dal 2003 è uno dei principali traduttori del Ka-Ter, uno dei progetti più importanti dell’Istituto Shang Shung dell’Austria, che è dedicato alla traduzione di antichi testi Dzogchen. Ha tradotto numerose pubblicazioni dal tibetano su soggetti biografici, filosofici e medici, e possiede una vasta esperienza come interprete di medici tibetani molto noti. Istruttore di meditazione Dzogchen autorizzato da Chögyal Namkhai Norbu, Elio ha insegnato in tutto il mondo ed è anche docente esterno nel Corso per Master in medicine tradizionali e non convenzionali presso l’Università di Milano Bicocca. 


È necessaria la preiscrizione


Costo a copertura spese Euro 70,00


Web Site
www.dzogchen.it

Pagina Facebook
https://www.facebook.com/MerigarWest/?fref=ts


Info e prenotazioni:
tel: +39 0564 966837
email: office@dzogchen.it

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password