Freddo e influenza: italiani ko

Oltre 140 mila gli italiani rimasti a letto con l'influenza nell'ultima settimana

pubblicato il 19/12/2016 in Salute e alimentazione da Costanza Tosi
Condividi su:
Costanza Tosi

Il freddo è arrivato un po' ovunque e si è portato dietro anche l'influenza. Nella scorsa settimana (5-11 dicembre) sono stati stimati 142 mila casi di italiani colpiti. Dall'inizio della stagione gli italiani che non hanno potuto godere di perfetta salute sono circa 611 mila. Il livello di incidenza in Italia è pari a 2,34 casi per mille assistiti."L'intensificarsi dell’attività dei virus influenzali sebbene l'incidenza raggiunta sia sotto la soglia epidemica", questi  i dati della rete Inflluet dell'Istituto superiore di sanità.

La fascia di età maggiormente colpita è quella più debole, dei bambini al di sotto dei 5 anni, in cui si osserva un’incidenza pari a circa 5,86 casi per mille assistiti. Piemonte, Emilia-Romagna, Marche, Lazio e Campania, oltre alla Provincia autonoma di Trento, sono state le regioni ad aver registrato una maggiore attività virale.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password