Nuovo Decreto, cambiano quarantena e super Green Pass

Capienza ridotta per stadi (50% con ingresso a scacchiera) ed impianti sportivi al chiuso (35%)

pubblicato il 30/12/2021 in Politica da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

Nella giornata di ieri il Governo si è riunito presso il Consiglio del Ministri, approvando il decreto-legge per introdurre nuove misure di contenumento del Covid. Il decreto, che entrerà in vigore lunedì 10 gennaio 2022 fino alla cessazione dello stato d'emergenza (31 marzo 2022) prevede l'estensione del Green Pass rafforzato per le seguenti attività: alberghi e strutture ricettive, feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose, sagre e fiere, centri congressi servizi di ristorazione all’aperto, impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici, piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all’aperto, centro culturali, centro sociali e ricreativi per le attività all’aperto.

Il Certificato Verde, che attesta la vaccinazione oppure la guarigione al Covid, sarà necessario anche per l'utilizzo dei mezzi di trasporto sia pubblico locali che regionali.

QUARANTENA

La quarantena precauzionale non si applicherà per coloro che avranno contatti stretti con soggetti positivi al Coronavirus nei 120 giorni dal completamento del cliclo vaccinale primario o dalla guarigione nonché dopo la somministrazione della dose di richiamo. Fino al decimo giorno successivo all'ultima esposizione al caso, per i suddetti oggetti sarà obbligatorio indossare la mascherina FFP2 e di effettuare, in caso di sintomi, un tampone rapido o molecolare al quinto giorno successivo all’ultima esposizione al caso.

La quaratena o auto-sorveaglianza cesserà quando il tampone molecolare o rapido, effettuato presso i centri privati,  risulterà negativo. Quando il referto del tampone, con esito negativo, verrà trasmesso presso l'Asl con modalità elettroniche, la quarantena cesserà automaticamente.

Arrivano importanti novità su stadi ed impianti sportivi al chiuso: i primi passeranno da una capienza del 70 al 50% con ingresso a scacchiera mentre i secondi passeranno al 35%.

 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password