Disturbo vestibolare per il presidente della Repubblica. Annullata presenza per rientro salme Attanasio e Iacovacci

pubblicato il 24/02/2021 in Politica da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a causa di un disturbo vestibolare ha avuto un malore che lo ha costretto ad annullare la sua presenza all'Aeroporto militare di Ciampino per il rientro delle salme dell'ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci.

La comunicazione è stata data dall'ufficio stampa del Quirinale.

Si tratta di un disturbo caratterizzato da un attacco di vertigini, causato dall’infiammazione del nervo vestibolare, quindi dalla parte interna dell'orecchio.

Il capo dello Stato ieri aveva comunque firmato il decreto recante "ulteriori disposizioni urgenti in materia di spostamenti sul territorio nazionale per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19" che è stato varato lunedì dal Consiglio dei ministri.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password