Coronavirus: Bruxelles si congratula con il Marocco

UE si congratula con il Marocco

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 05/07/2020 in Politica da Belkassem Yassine
Condividi su:
Belkassem Yassine
Marocco Unione Europea

La Commissione Europea si è congratulata con il Marocco per la gestione esemplare attuata dal Marocco nel contesto della crisi sanitaria causata dal Covid-19. 
“Il Marocco non è solo un vicino immediato, ma anche un partner stabile e affidabile che ha agito rapidamente per contenere la diffusione della pandemia di Covid-19″, ha affermato Oliver Varhelyi, Commissario Europeo per il Vicinato. “In questo contesto e utilizzando la flessibilità offerta dalle norme di bilancio esistenti, la Commissione ha deciso di reindirizzare 450 milioni di euro di fondi già assegnati al Marocco per rispondere alle esigenze di emergenza a breve termine, nonché dei possibili impatti sulla società e l’economia marocchina”, ha affermato il commissario europeo in risposta a una questione di un deputato europeo sull’opportunità di questo sostegno al Regno Marocchino. Il funzionario europeo ha spiegato che la Commissione europea sta dimostrando solidarietà con il resto del mondo per combattere la pandemia di Covid-19, "perché la battaglia per sconfiggere il virus internamente può avere successo solo se il virus viene sconfitto nel mondo". 
Inoltre, ha aggiunto Varhelyi, "una risposta europea forte e globale consiste nel coltivare i valori fondamentali dell’UE, nonché il consolidamento dei suoi interessi strategici", aggiungendo che "questo è particolarmente vero quando parliamo del vicinato europeo in cui il Marocco è un partner stabile e affidabile".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password