Messina. Sciopero UniCredit, solidarietà dell’On. Carmela Ella Bucalo (Fratelli d’Italia)

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 30/07/2019 in Politica da Filippo Virzì
Condividi su:
Filippo Virzì

Solidarietà ai lavoratori bancari di Unicredit di Messina e provincia nel corso del sit-in di protesta organizzato nella giornata di sciopero  di lunedì 29 luglio dai sindacati FABI, FISAC CGIL, FIRST CISL e  UNISIN  giunge dall’On. Carmela Ella Bucalo, deputata della Repubblica Italiana con Fratelli d’Italia, la quale riferisce il giorno dopo della protesta  con un suo intervento alla Camera dei Deputati,  parlando della "Vertenza UniCredit", denunciando la violazione dell'articolo 40 della Costituzione che garantisce il diritto di sciopero ai lavoratori, stigmatizzando l'atteggiamento perpetrato da parte aziendale.

“La mia presenza al sit-in dei dipendenti di Unicredit  - ha dichiarato l’On. Carmela Ella Bucalo - non solamente in segno di solidarietà e vicinanza, ma anche per assicurare un aiuto concreto.

Non possiamo lasciare da soli questi lavoratori che denunciano carenze in organico e chiedono all’Azienda più assunzioni, ache perché, ancora una volta, il Sud rischia di restare penalizzato, da assurde scelte aziendali.

UniCredit ha infatti disposto proprio in questi giorni, su altri territori, l’assunzione di lavoratori stagionali”.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password