Caso Siri, Salvini: "Aprano pure tutte le inchieste che vogliono, sono tranquillo"

"Se accendere un mutuo è reato, allora lo è anche per milioni di italiani"

pubblicato il 06/05/2019 in Politica da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

"Possono aprire tutte le inchieste che vogliono, io sono assolutamente tranquillo. Se a Siri viene contestato di avere un mutuo, è un reato che stanno compiendo alcuni milioni di italiani che pagano la rata del mutuo". Così Matteo Salvini in merito all'inchiesta della Procura di Milano sull'acquisto di una palazzina da parte del sottosegretario Armando Siri del quale i 5 stelle chiedono le dimissioni così come il Premier Conte.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password