Saldo e stralcio : i conti non tornano

Parliamo del SALDO e STRALCIO , come è diventato e come era.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 08/01/2019 in Politica da Paolo Ambrogi
Condividi su:
Paolo Ambrogi

"Parliamo di SALDO e STRALCIO , come è diventato e come era.

ESEMPIO: Persona fisica con ISEE 15.000 euro e cartelle esattoriali per 200.000 euro per IVA e altri tributi non pagati più relative more e sanzioni.
Con il “saldo e stralcio” approvato, la persona fisica potrà chiudere la cartella pagando 70.000 euro: 24.500 euro il 30/11/2019, 14.000 il 31/3/2020, 10.500 il 31/7/2020, 10.500 il 31/3/2021, 10.500 il 31/7/2021.
Essendo fino al 2017 e quindi tributi non pagati fino al 2015, gli saranno arrivate anche le cartelle nel 2018 e arriveranno nel 2019 ,2020, 2021.

In più ci saranno da pagare per gli stessi anni i tributi correnti, visto che, escluso un ritocco sull'IRPEF per alcuni, la parte contributiva che spesso è la parte più consistente delle cartelle esattoriali resta invariata e che le cartelle locali non rientrano nello stralcio .
Per quanto riguarda le imposte locali , va segnalato che il blocco degli aumenti delle imposte locali è abrogato, la manovra restituisce piena libertà d’azione a regioni e comuni su IRAP, TASI, IMU e addizionali regionali e comunali all’IRPEF. Secondo voi cosa succederà?

Altro quesito IMPORTANTE : Secondo voi un contribuente con ISEE (reale) di 15.000 euro è in grado di pagare queste somme ? E se le paga cosa significa ?
Inoltre le società tipo snc , sas, molto spesso fatte a livello familiare, sono escluse in quanto non persone fisiche e cosa sarebbero alieni ?

La proposta originale per la quale anche noi il 4 marzo avevamo dato indicazioni di voto era ben diversa, 10% su massimo 200mila euro senza nessun paletto a tutto il 2018 e pazienza se ci entravano un 10% di furbetti , perchè così invece si agevoleranno i furbi e si lasceranno nella merda tantissima gente onesta ma in difficoltà.
Molti di costoro CHIUDERANNO entrando nel limbo del grigio/nero.
Oltre che avrebbero incassato molto, ma molto di più.
Questa è la versione originale pre-elettorale , caricata su you tube --> https://youtu.be/Jn7yRVUvLQA (ricaricato con la sola parte audio, il precedente con video veniva rimosso)."

Lo scrive in una nota dalla sua pagina Facebook  , Lino Ricchiuti ,  Presidente del movimento Popolo Partite Iva.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password