Ricchiuti (P.P.I.) "Esistono due Italie, non ci può essere altra spiegazione. "

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 16/10/2017 in Politica da Paolo Ambrogi
Condividi su:
Paolo Ambrogi

"Esistono due Italie, non ci può essere altra spiegazione. " - così scrive Lino Ricchiuti leader del movimento politico Popolo Partite Iva sulla sua pagina Facebook (link qua) e continua - "Mentre in questi giorni l’attenzione dei giornali e della politica è puntata esclusivamente sulla legge elettorale e sullo ius soli , l’Italia disperata fatta di gente senza lavoro, padri di famiglia che non sanno come portare il pane in tavola e partite Iva assediate da debiti con il Fisco e clienti che non pagano, rimane ancora una volta esclusa da qualsiasi forma di attenzione.

Eppure bisognerebbe drizzare le orecchie e ascoltare il mormorio del popolo. Bisognerebbe prestare attenzione a cosa dice la gente mentre fa la spesa al supermercato o al mercato rionale. Bisognerebbe dare importanza a certi commenti pieni di rabbia e rancore come quelli che sempre più spesso leggo non solo sulla mia pagina ma anche su altre .
Noi del movimento Popolo Partite Iva condanniamo a prescindere, qualunque forma di violenza e illegalità, e questo sia chiaro, ma questi sentimenti diffusi fanno riflettere e vanno esaminati.

Quanto può essere esasperato un commerciante che si rivolge con tanta violenza ?
Cosa sta accadendo per reagire in maniera tale?
Purtroppo alla politica non interessa!
C’è davvero ancora tempo per nascondere la polvere sotto il letto e sperare che non se ne accorga nessuno?"

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password