Berlusconi pronto a ricandidarsi

Silvio Berlusconi auspica il ritorno alle urne in tempi brevi

pubblicato il 15/01/2017 in Politica
Condividi su:
Silvio Berlusconi

In un’intervista di oggi al Corriere della Sera Berlusconi ha dichiarato "E' necessario andare alle urne con un sistema ordinato e razionale . Oggi in Italia esistono tre grandi aree: noi, il Pd e i grillini, molto simili per consistenza numerica. Nessuno di questi tre poli allo stato sembra in grado di governare da solo. Se gli italiani non daranno più del 50% a un solo polo, sarà inevitabile accordarsi. Noi vogliano vincere da soli con il 51% e consideriamo un accordo con altre forze una soluzione residuale».
Quindi per l’ex premier  pur non essendo la soluzione ottimale non esclude altre intese  escludono altre intese se nessuno otterrà più del 50%.

"Noi vogliamo il voto nel tempo più breve possibile ma l'esperienza insegna che in questa materia difficilmente i tempi sono brevissimi, purtroppo".  E' ora quindi che gli italiani possano scegliere da chi essere governati. Tuttavia è necessaria una legge elettorale che consenta, come ha detto il presidente Mattarella, di andare al voto con un sistema ordinato e razionale. Questo richiede dei tempi tecnici. Aspettiamo che la Corte costituzionale si esprima sulla legge elettorale: indicherà criteri dei quali dovremo tenere conto".
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password